Il fascino delicato della "Carmen" approda in piazza

Domenica 24 luglio, nella piazza di Minervino, torna la Compagnia di danza del Balletto del Sud, che ripropone uno dei suoi cavalli di battaglia, con oltre 60 repliche dal 2008. Soddisfatto Caroppo

ItinerarioDanza_Carmen
MINERVINO DI LECCE - Itinerario Danza, il progetto artistico, culturale e turistico del Balletto del Sud, giunto alla sua quindicesima edizione e volto alla riscoperta e valorizzazione dei borghi e centri storici del Salento approda a Minervino di Lecce il 24 luglio, con lo spettacolo "Carmen" che, con le sue 60 repliche nei più importanti festival e teatri in Italia e all'estero, rappresenta la punta di diamante della compagnia.

Ambientato in una Spagna letta da un punto di vista non autoctono, lo spettacolo sembra evidenziare la componente esotica di quei luoghi, esaltando caratteristiche e tradizioni della terra spagnola. Con le sue intense coreografie e una continua e costante narrazione, la Carmen di Franzutti è un affresco pittoresco carico di vitalità e dinamismo. Alle musiche di Bizet e alle sonorità spagnole, si affiancano opere di altri autori che guardano alla Spagna dalla raffinata Parigi (Albéniz, Chabrier, Massenet). I ruoli principali sono di Elena Marzano (Carmen), Carlos Montalvan (José, giovane soldato), Alessandro De Ceglia (Escamillo, il torero).

"Anche quest'anno - spiega il sindaco Ettore Caroppo - siamo riusciti a garantire un cartellone estivo di tutto rispetto, merito senz'altro del vice Sindaco per aver perseguito un'attenta programmazione di bilancio e di un sapiente utilizzo da parte dell'assessore alla cultura delle risorse messe a disposizione. Questo è il secondo anno consecutivo che l'Amministrazione Comunale di Minervino ha il piacere di annoverare tra gli appuntamenti di qualità il talento del coreografo Franzutti e dell'intera compagnia che con l'instancabile sapienza è sempre alla ricerca continua di nuovi stimoli messi in scena con magistralità dal Maestro Franzutti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
"Nel nostro piccolo - conclude - con queste manifestazioni cerchiamo di dare la possibilità anche a chi normalmente non può seguire o permettersi di andare a teatro di partecipare in modo gratuito. La Cultura stimola la crescita sociale di un popolo. Spero solo che quanto si sta facendo venga apprezzato da tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • Il giorno più pesante: 152 nuovi casi accertati, un quarto nel Salento

  • Commessa contagiata? Chiude il supermercato. Dipendenti in quarantena

  • Doppia tragedia: 70enne si lancia nel vuoto. Una donna cade durante le pulizie

Torna su
LeccePrima è in caricamento