Incendi notturni a Copertino, due auto in fiamme nel parcheggio dell’ospedale

Le fiamme partite da una Peugeot del 2004 hanno raggiunto la Ford Escort di un medico. Sul posto, i vigili del fuoco e i carabinieri. L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un cortocircuito

COPERTINO - Due autovetture sono state distrutte dalle fiamme questa notte nel parcheggio dell’ospedale di Copertino. Le lingue di fuoco sono partite dalla parte anteriore di una Peugeot, alimentata a diesel, intestata a un operatore sanitario, per poi raggiungere la vettura parcheggiata affianco, la Ford Escort, di un medico.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione locale per i rilievi del caso. Dai primi riscontri non sembrerebbero esserci dubbi sul fatto che l’evento sia stato accidentale, legato a un cortocircuito, e non doloso: non è stata trovata alcuna traccia di liquido infiammabile, il primo mezzo che ha preso fuoco era datato (del 2004) e oltretutto si trovava proprio nei pressi della postazione di guardiania del nosocomio “San Giuseppe da Copertino”.

Qui, il video dell’incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

  • Dopo il tamponamento continua la marcia verso casa senza una ruota

Torna su
LeccePrima è in caricamento