Paura in un’abitazione al mare. Parte la scintilla e scoppia l’incendio

Un rogo, di piccole dimensioni, è scoppiato nel tardo pomeriggio in una via di Torre San Giovanni, la marina di Ugento. Partite da un elettrodomestico, le fiamme hanno arrecato danni irrilevanti e nessuna conseguenza alla famiglia. Sul posto, vigili del fuoco

Foto di repertorio

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) – Paura, nel tardo pomeriggio, a Torre San Giovanni, la marina di Ugento. Un incendio, fortunatamente, di piccole dimensioni, è infatti partito in maniera del tutto accidentale all’interno di un’abitazione del posto, in via Monte Corvino.

Non una delle case estive, tipicamente utilizzate durante le vacanze estive, ma occupata da una famiglia. Tanto che la maggiore apprensione è stata proprio per gli occupanti dell’appartamento, i quali non hanno fortunatamente riportato alcuna conseguenza. Lievi, e irrilevanti del resto, anche i danni arrecati dalle fiamme a qualche oggetto della casa e a parte del mobilio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento, i quali hanno controllato le stanze dell’abitazione. Il rogo sarebbe partito da un interruttore, al quale era collegato un elettrodomestico. Uno degli incidenti domestici più frequenti. Dell'accaduto sono stati informati anche i carabinieri della stazione del comune messapico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Lecce, tre partite per spingersi oltre ogni previsione. Basta mugugni

  • Attualità

    Pescatori dispersi, dieci giorni di ricerche senza esito. Concerto di solidarietà per i fondi

  • Cronaca

    Giovane ciclista morì dopo lo scontro con un’auto: un anno al conducente

  • Incidenti stradali

    Strada 275, colpo di sonno e finisce contro un furgone: in tre in ospedale

I più letti della settimana

  • Muore dopo aver messo al mondo il bimbo, aperta inchiesta per omicidio colposo

  • Li fanno accostare per un controllo e spuntano oltre 2 chili di marijuana

  • Ricerche lampo dopo la rapina nel discount: presi durante l’inseguimento

  • Trenta bombe a mano sulla spiaggia: scoperta casuale dopo la mareggiata

  • “Favori&Giustizia”, l’avvocatessa patteggia e si sfoga: “Ho subito un processo mediatico”

  • Tre arresti cardiaci dopo il parto. Giovane mamma salentina muore all’ospedale di Oderzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento