Paura in un’abitazione al mare. Parte la scintilla e scoppia l’incendio

Un rogo, di piccole dimensioni, è scoppiato nel tardo pomeriggio in una via di Torre San Giovanni, la marina di Ugento. Partite da un elettrodomestico, le fiamme hanno arrecato danni irrilevanti e nessuna conseguenza alla famiglia. Sul posto, vigili del fuoco

Foto di repertorio

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) – Paura, nel tardo pomeriggio, a Torre San Giovanni, la marina di Ugento. Un incendio, fortunatamente, di piccole dimensioni, è infatti partito in maniera del tutto accidentale all’interno di un’abitazione del posto, in via Monte Corvino.

Non una delle case estive, tipicamente utilizzate durante le vacanze estive, ma occupata da una famiglia. Tanto che la maggiore apprensione è stata proprio per gli occupanti dell’appartamento, i quali non hanno fortunatamente riportato alcuna conseguenza. Lievi, e irrilevanti del resto, anche i danni arrecati dalle fiamme a qualche oggetto della casa e a parte del mobilio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento, i quali hanno controllato le stanze dell’abitazione. Il rogo sarebbe partito da un interruttore, al quale era collegato un elettrodomestico. Uno degli incidenti domestici più frequenti. Dell'accaduto sono stati informati anche i carabinieri della stazione del comune messapico.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Affiancato e minacciato con pistole, costretto a cedere la sua moto

  • Malore durante la gara, ispettore di polizia si accascia e muore

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

  • Tamponamento in un imbuto, surreale incidente nel cuore della città

Torna su
LeccePrima è in caricamento