Parte incendio dalla C3 di un operaio: fiamme avvolgono anche il furgone del vicino

L’episodio, per motivi ancora in fase di accertamento, è avvenuto a Presicce, nella tarda serata di ieri. Non è escluso che siano stati alcuni individui ad appiccare il rogo alla Citroen di un uomo del posto. Le fiamme si sono propagate anche al camion accanto. Sul posto, pompieri e carabinieri

Foto di repertorio

PRESICCE  - Ennesimo incendio, nella serata di ieri, ai danni di veicoli. Un’autovettura e un furgone sono andati in fiamme, a Presicce, per cause ancora in fase di accertamento, ma che sembrano essere di origini dolose.  L’episodio è avvenuto poco prima della mezzanotte in via Tommaso Fiore, una delle vie periferiche che conducono verso la strada per il mare.

Il rogo è divampato all’altezza del motore di una Citroen C3, intestata un operaio 45enne del posto, incensurato. Le fiamme hanno avvolto completamente il mezzo, e arrecato un danno che si aggira attorno ai duemila euro. La vettura non sarebbe coperta da polizza assicurativa. Ad essere colpito dal fuoco, inoltre, anche il camion parcheggiato accanto. Ha rimediato dei danni non ingenti, che sono al momento in fase di quantificazione.

Sul poto, i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase: dopo aver spento l’incendio, i pompieri hanno messo in sicurezza l’isolato, per scongiurare il rischio che anche altri veicoli potessero essere avvolti dal fuoco. Al sopralluogo eseguito in zona, presenti anche i carabinieri della stazione di Presicce. Ulteriori indagini sono in corso, per cercare di determinare con maggiore precisione le cause dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Tallonano la Punto, poi il colpo di pistola per far scendere la vittima

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

Torna su
LeccePrima è in caricamento