Misterioso incendio divampa nella notte: un’auto distrutta dalle fiamme

L’ennesimo rogo ai danni di un veicolo a Galatone dove, una decina di minuti prima delle 3, è andata in fumo la Peugeot 307 di un uomo disoccupato

Foto di repertorio.

GALATONE – Brucia una vettura nel cuore della notte: si indaga a Galatone. Il rogo è divampato una decina di minuti prima delle 3, in via Piero Gobetti, per cause che non sono ancora conosciute. La matrice dolosa è però un’ipotesi plausibile, sebbene neppure le cause accidentali possano essere escluse. Le fiamme hanno arrecato gravi danni a una Peugeot 307, intestata a un uomo del luogo, senza impiego.

Sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale a raggiungere il punto segnalato dai residenti, svegliati dal crepitio dei vetri e dalla densa colonna di fumo. Spento l’incendio, che non ha fortunatamente arrecato danni alle abitazioni vicine, né alle auto, i pompieri hanno avviato un primo sopralluogo alla ricerca di indizi utili a chiarire la natura del fatto.

All’ispezione hanno anche preso parte gli agenti di polizia del commissariato di Galatina, guidati dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono. Nei pressi della vettura colpita dal fuoco, però, non sono stati trovati elementi investigativi rilevanti: le stesse fiamme, infatti, potrebbero aver cancellato ogni traccia. L’attività di indagine proseguirà anche sulla scorta delle dichiarazioni da parte del proprietario del veicolo e attraverso la visione dei filmati del sistema di videosorveglianza installati nel rione. Gli inquirenti stanno facendo accertamenti sul figlio del proprietario, un 27enne noto alla giustizia e alle cronache locali. Dai riscontri, infatti, anche il giovane avrebbe utilizzato quel veicolo in più occasioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Assunzioni in Sanitaservice: pubblicato il bando per 159 posti

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • "Mi sta picchiando". Viene fermato due volte poco prima dell'alba e arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento