Dopo lo schianto contro il muro abbandonano l’auto, ma questa prende fuoco

L’incidente nella serata di martedì a Morciano di Leuca. Una coppia ha lasciato la Ford Fiesta sul posto, ma all’alba è divampato un incendio

Foto di repertorio.

MORCIANO DI LEUCA – L’auto con una coppia a bordo sbanda e si schianta contro un muretto e poi sulla colonnina Enel. Nessuno dei due resta ferito ma la vettura prende fuoco poco dopo. L’incidente si è verificato nella tarda serata di ieri, a Morciano di Leuca. Una vecchia Ford Fiesta, intestata a una donna, è finita contro la recinzione dopo una sbandata in via Castromediano. La titolare e il marito sono scesi dall’abitacolo, allontanandosi e lasciando sul posto il mezzo.

Quest’ultimo, ha però, è stato avvolto da una fiammata poco prima dell’alba. La vettura, ormai distrutta, è stata raggiunta dai vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, allertati da alcuni passanti che hanno scorto la colonna di fumo. I pompieri hanno domato il rogo e messo in sicurezza la strada. Intanto, sul luogo, sono anche accorsi i carabinieri della compagnia tricasina, assieme al personale della società Enel.

 I militari dell’Arma, al termine delle operazioni, hanno rilevato il danno arrecato dall’urto della vettura sul muro di un’abitazione e sulla centralina elettrica. Procederanno dunque con l’addebito delle responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento