Ancora un incendio nella notte. Le fiamme danneggiano motore di un’auto

Il rogo è divampato attorno all’una, in una via di Parabita, dove il mezzo era stato parcheggiato da poco. L’Alfa 147, di proprietà di una 38enne del posto, è stata avvolta dalle fiamme, domate dai pompieri di Gallipoli. Sul luogo, anche i militari dell’Arma

Foto di archvio

PARABITA  - Forse il motore si è surriscaldato e il veicolo, parcheggiato da poco, ha preso fuoco. Un incendio ha colpito l’ennesima auto, in provincia, e arrecato danni nella parte anteriore di una Alfa 147, a Parabita. Il rogo è divampato nella notte, intorno all’una, nei pressi dell’abitazione della titolare del mezzo: una donna di 38 anni, del posto, incensurata.

Le fiamme hanno colpito le componenti meccaniche, senza intaccare l’abitacolo. Il danno è ancora in fase di quantificazione, ma ingente. Sul posto, su segnalazione dei residenti che hanno sentito l’odore intenso sprigionato dalle fiamme, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

Domato l’incendio, che non ha fortunatamente arrecato danni alle altre vetture, i pompieri hanno eseguito un controllo nei paraggi, alla ricerca di eventuali tracce lasciate da qualcuno. Ma stando al sopralluogo, l’accaduto sarebbe di natura accidentale. La natura dolosa, sebbene non siano stati rinvenuti indizi sospetti, non è comunque esclusa. Indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Casarano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento