Parte un incendio dalle sterpaglie e colpisce anche una ex fungaia

Le fiamme hanno danneggiato l’esterno di un capannone, nelle campagne di Corigliano d’Otranto. La struttura in stato di abbandono

Foto di repertorio.

CORIGLIANO D’OTRANTO- Un capannone in fiamme, nel pomeriggio, nelle campagne di Corigliano d’Otranto. Un incendio, partito intorno alle 16 da alcune sterpaglie in località “Appidè”, si è esteso fino a coinvolgere la struttura accidentalmente.

Il deposito, una vecchia fungaia, è stato avvolto dalle lingue di fuoco, ma i danni fortunatamente sono limitati poiché all’interno non vi erano attrezzi: la struttura è infatti in stato di abbandono da diversi anni. Vi erano soltanto delle pile di casse in legno, che sono state bruciate. Sul luogo, i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie.

I pompieri, al termine delle operazioni, hanno poi bonificato l’area per evitare ulteriori conseguenze e accertare che tutti i focolai fossero definitivamente spenti. Al sopralluogo hanno anche preso parte i carabinieri della stazione di Nociglia e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Rapinatori irrompono in casa, un figlio reagisce: martellata sulla testa

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento