Divampa fuoco nel deposito: fiamme devastano centinaia di paia di scarpe e due auto

L'episodio, nella notte, ai danni di un garage adibito a magazzino, appartenente alla ditta "Maxi srl" di Galatone. Il rogo ha annerito le pareti, distrutto due mezzi e diverse scatole contenenti calzature. Sul posto, pompieri del distaccamento di Gallipoli e carabinieri della stazione locale

GALATONE - Un incendio devasta un garage, adibito a magazzino. Le fiamme sono divampate nella notte, intorno all’una e mezzo, all’interno del deposito appartenente alla ditta “Maxi srl” di Galatone, specializzata nella distribuzione di calzature e accessori. Il fuoco, esploso per motivi ancora in fase di accertamento, ha arrecato gravi danni sia all’edificio, in via Lecce, sia a due veicoli parcheggiati all’interno.

Le autovetture, intestate al proprietario, sono state consumate dal rogo assieme a decine di scatole, contenenti paia di scarpe. Il danno è ancora in fase di quantificazione, ma sembra essere ingente: alle conseguenze arrecate dall’incendio alla merce, si aggiunge anche il valore dei due veicoli e quello del danno alla struttura. I muri del deposito sono stati infatti anneriti dalle fiamme, le quali non hanno risparmiato davvero nulla. Sul luogo, per domare il rogo, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

I pompieri, al termine delle operazioni di spegnimento, hanno eseguito un sopralluogo per chiarire la cause dell’accaduto e accertare la tenuta dell’edificio. Non vi sarebbero, stando alle prime perizie del personale del 115, danni strutturali.  Ancora incerta, intanto, la natura dell’episodio: non è escluso possa essersi trattato di un improvviso cortocircuito partito da un interruttore, ma si tratta soltanto di una prima ipotesi. Le indagini sono nelle mani dei carabinieri della stazione di Galatone, intervenuti assieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Formaggi venduti per Grana e conservati dal gommista, scatta il sequestro

Torna su
LeccePrima è in caricamento