Notte di paura, le fiamme divorano del tutto una Renault Espace

A Gallipoli, in via Orvieto, è andata distrutta l'autovettura di una donna di 39 anni. Sul posto i vigili del fuoco e il commissariato di polizia. Nessun segno di dolo, ma la scientifica sta cercando eventuali videocamere

GALLIPOLI – Non è rimasto nulla dell’auto avvolta da un rogo nel cuore della notte alla periferia di Gallipoli. Quando i vigili del fuoco del distaccamento locale sono arrivati sul posto, in via Orvieto, era già completamente avvolta dalle fiamme. Queste erano in tale stato d’avanzamento, che il modello stesso del veicolo era irriconoscibile. Solo dopo, con l’arrivo della polizia e l’avvio delle prime fasi di un’indagine che prosegue anche questa mattina, s’è scoperto come si trattasse di una Renault Espace.

L’incendio è divampato intorno alle 3,30 circa. L’auto era parcheggiata accanto al marciapiede oltre il quale si staglia il muro di cinta di una palazzina. Il fuoco ha leggermente danneggiato anche una Fiat Punto parcheggiata accanto alla Espace.

IMG-20160712-WA0010-3La proprietaria del veicolo è una donna di 39 anni, che ha un'attività in proprio come ambulante e che risiede nelle vicinanze. Gli agenti del commissariato gallipolino le hanno rivolto alcune domane rituali: se sia vittima di qualche ritorsione, se abbia mai subito minacce, se nutra interessi in politica. Nulla di questo e altro. Nessuna spiegazione plausibile.

Lo stesso incendio, d’altro canto, non ha cause ben definite. Non ci sono segni evidenti di dolo. Per i vigili del fuoco potrebbe trattarsi dell’effetto di un cortocircuito, ma la polizia intende svolgere qualche approfondimento. Per questo, nella mattinata, sul posto è tornata la scientifica, soprattutto per capire se vi siano videocamere nelle vicinanze.

Trovare qualche segno sul punto del rogo, infatti, è quasi impossibile. Qualsiasi traccia o oggetto potesse eventualmente esservi stato in origine, sarebbe sicuramente stato inghiottito e distrutto dalle stesse fiamme.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Papa Francesco sulla tomba di don Tonino Bello: “Al primo posto la dignità del lavoratore”

  • Attualità

    Circa 13mila fedeli all’alba: quando il piano sicurezza e l’organizzazione funzionano

  • Attualità

    Bandiere, striscioni e palloncini: “invasione” di bambini e ragazzi ad Alessano

  • Incidenti stradali

    Autista di pullman pieno di studenti viene colto da malore: collisioni a catena

I più letti della settimana

  • Autista di pullman pieno di studenti viene colto da malore: collisioni a catena

  • Esplosione dentro il vecchio hotel comprato all'asta. Sventrate le pareti: è inagibile

  • Spari nel centro abitato di Surbo: cinque colpi sull'auto di una donna

  • Doppio assalto all'Aci, scacco alla banda: quattro arresti all'alba

  • L'inseguimento diventa scorta in ospedale: nell'auto un uomo in arresto cardiaco

  • Accusato di omicidio stradale un 39enne: nell'impatto morto ex sindaco

Torna su
LeccePrima è in caricamento