Il fuoco passa dalle foglie secche al legname: paura in un’abitazione

L’incendio è divampato poco prima delle 14 a Collepasso, mentre un uomo stata sistemando la scorta di legna in garage. Nessuna conseguenza, a parte i muri anneriti

I vigili del fuoco in azione.

COLLEPASSO – Paura, dopo pranzo, a Collepasso. Per un incendio partito accidentalmente, le fiamme si sono propagate da alcune foglie secche al garage. Il rogo è divampato poco prima delle 14 in via Bosco. Un uomo, il proprietario di casa, stava sistemando la scorta di legname dall’esterno fino al box al momento dell'incidente domestico.

Una fiammata, partita forse da un mozzicone, ha immediatamente coinvolto cassette contenenti dei tronchi tagliati e rami da ardere, lungo la rampa che conduce al locale del seminterrato. Immediata la richiesta di intervento alla sala operativa del 115.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I muri della facciata esterna dell’abitazione sono stati anneriti, ma il fuoco si fortunatamente limitato a quelle conseguenze, senza provocare intossicazioni. Sul posto, per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco dei distaccamenti di Gallipoli e Maglie, con cinque squadre in tutto vista l'entità dell'incendio e i carabinieri della stazione locale. L’emergenza è rientrata poco dopo, una volta terminato l’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Molesta la barista e fugge, ma dopo un’ora ritorna e lo riconoscono

Torna su
LeccePrima è in caricamento