Misterioso incendio all'alba. In fiamme un furgone nel luna park

Un incendio, intorno alle cinque, ha colpito il mezzo, adibito a rivendita di panini e bibite, parcheggiato tra le giostre. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche gli agenti di polizia e i colleghi della scientifica

I vigili del fuoco

LECCE  - All'alba di questa mattina, poco prima delle cinque, un incendio ha distrutto parzialmente  un furgone, adibito a rivendita di bibite e panini, parcheggiato nell'area del luna park, a pochi metri dallo stadio. Nello slargo, che ospita le giostre in occasione dei festeggiamenti del santo patrono, un incendio ha colpito il mezzo, di grandi dimensioni, di proprietà della moglie di B.G., un 43enne già noto alle forze dell'ordine, arrecando danni alla parte inferiore, quella corrispondente al banco su quale vengono serviti gli alimenti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, impegnati a domare il rogo, scongiurando il rischio che le fiamme potessero estendersi anche ai veicoli parcheggiati nelle vicinanze. Oltre ai caschi rossi, anche gli agenti di polizia della questura leccese e i colleghi della scientifica per effettuare i rilievi. L'origine dell'incendio è ancora da chiarire. Non è dato, infatti,  sapere, al momento,  se si sia trattato di un'autocombustione dovuta ad un cortocircuito, o di un atto doloso. Saranno le indagini, nelle prossime ore, a fare luce.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

Torna su
LeccePrima è in caricamento