Una caduta sul posto di lavoro si trasforma in tragedia: muore 44enne

E’ accaduto intorno alle 11 di questa mattina, a Nociglia. L’uomo stava installando un condizionatore ed è scivolato

Il pronto soccorso di Lecce (Foto di repertorio)

NOCIGLIA  - Un grave infortunio sul lavoro si è trasformato poi in tragedia. Un artigiano, intorno alle 11 di questa mattina, è infatti deceduto a seguito delle lesioni che ha riportate in una violenta caduta. Patrizio Giannotta, 44enne di Scorrano, non ce l’ha fatta. L’incidente a Nociglia, dove la vittima stava installando dei condizionatori, per conto della sua stessa ditta individuale. Sul posto sono stati fatti giungere gli operatori del 118, ma la corsa in direzione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce si è rivelata vana.

Come inutile il tentativo da parte dei medici di salvargli la vita. E’ morto a soli 44 anni. Sul luogo della drammatica notizia, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie, guidata dal capitano Luigi Scalingi, assieme agli ispettori dello Spesal, il Servizio prevenzione e sicurezza sugli ambienti di lavoro per le indagini.

La salma dell’uomo, intanto, su disposizione del pm di turno, Giovanni Gagliotta, è stata trasferita nella camera mortuaria del nosocomio leccese. Qui, nella giornata di domani, il medico legale Roberto Vaglio, incaricato dalla Procura della Repubblica di Lecce, eseguirà l’esame autoptico per accertare le cause della morte. la dinamica dell'accaduto è infatti poco chiara: l'uomo è scivolato da una piccola scala metallica, facendo un volo di un paio di metri. Ma all'orgine di quella caduta, potrebbe esserci un grave malore o una patologia: aspetti e ipotesi che soltanto l'accertamento medico potrà chiarire.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Tallonano la Punto, poi il colpo di pistola per far scendere la vittima

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

Torna su
LeccePrima è in caricamento