Alla guida "per scherzo", travolge lo zio in retromarcia e lo manda in ospedale

Il malcapitato al "Fazzi" con 30 giorni di prognosi. La nipote, 20enne, denunciata. Non aveva mai conseguito la patente

MARTANO – Travolto dalla sua stessa Ford. Perché alla guida c’era un altro. Anzi, un’altra. A lui ben nota. La nipote, 20enne. Che, per inciso, non ha mai conseguito la patente. Ha però voluto fare un tentativo non certo richiesto o incoraggiato. E gli esiti sono stati disastrosi. Zio in ospedale con fratture e auto danneggiata, dopo aver colpito un palo della luce.

Bene è anche andata alla vittima, un pensionato 63enne di Martano. Ha rischiato davvero grosso. La prognosi, infatti, è di trenta giorni, salvo complicazioni. E dopo un primo passaggio dall’ospedale di Scorrano, è stato condotto al “Vito Fazzi” di Lecce per ulteriori accertamenti.

Tutto è avvenuto ieri sera nel comune griko, in via Benedetto Croce. I carabinieri della stazione locale, arrivati sul posto per ricostruire la dinamica, non si sono però trovati sulla scena di un comune investimento. Dietro, infatti, c’era una storia un po’ più complicata.

Ebbene, la ragazza, che a quanto pare voleva solo fare uno scherzo, si è messa al volante dell’auto, con l’intenzione di accompagnare lo zio e la sua compagna a casa. “Adesso vi porto io”. Ma tentativo di avviare la Ford è stato a dir poco maldestro. L’auto aveva la retromarcia inserita. E il poveretto, che stava arrivando trafelato per far desistere la nipote, è rimasto travolto. Non solo. L’auto, fuori controllo, s’è schiantata pure contro un palo.

Gli operatori del 118, arrivati poco dopo, hanno condotto il malcapitato in ospedale con fratture multiple alle costole. E la ragazza, volente o nolente, è finita nei guai. Data la prognosi, si procede d’ufficio per lesioni personali colpose. Un’ulteriore denuncia, è poi arrivata per guida senza patente.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Affiancato e minacciato con pistole, costretto a cedere la sua moto

  • Malore durante la gara, ispettore di polizia si accascia e muore

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

  • Tamponamento in un imbuto, surreale incidente nel cuore della città

Torna su
LeccePrima è in caricamento