Devastante impatto, sfondata un'inferriata: gravi madre e figlia

L'incidente è avvenuto questa mattina sulla Noha-Aradeo. Le due donne trasportate in codice rosso al "Vito Fazzi". Fra i primi a fermarsi per prestare soccorso, un infermiere e un soccorritore che erano di passaggio nella zona

GALATINA – L’impatto è stato talmente violento che un’intera porzione di cancellata di ferro di una villetta è stata divelta, insieme all’angolo del muretto basso in cemento sul quale era montata. Il cofano della Fiat Grande Punto bianca, sfondato fino a incurvarsi all’indentro. Il paraurti, crollato sull’asfalto. E, ora, madre e figlia sono ricoverate al “Vito Fazzi” di Lecce, entrambe in gravi condizioni. Vi sono arrivate in codice rosso con due ambulanze.

L’incidente è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale che collega Noha (frazione di Galatina) ad Aradeo. La visibilità non era sicuramente ottimale, per la nebbia imperversata sul Salento per diverse ore, e le strade viscide per l’umidità. Potrebbero essere state fra le concause dell’impatto, in cui è rimasta coinvolta quell’unica auto. Alla guida, L.S., 58enne di Aradeo. In auto, con lei, la madre 83enne.

WhatsApp Image 2019-10-24 at 11.51.18-2

L’auto procedeva in direzione di Aradeo quando, all’improvviso, la 58enne ha perso il controllo. La forza dell’urto ha provocato il cedimento di parte dell’inferriata dell’abitazione, che sorge proprio al margine della corsia. Le due donne, sono rimaste incastrate nell’abitacolo. Destino ha voluto che, fra i primi automobilisti a fermarsi per prestare soccorso, fossero due perone che lavorano in ambito sanitario: un infermiere, che viaggiava verso Galatina, e un autista soccorritore, che andava nel senso opposto.

In attesa che arrivassero le ambulanze del 118 e i vigili del fuoco dal distaccamento di Maglie, hanno prestato subito soccorso - estraendola dall'abitacolo -, in particolare, alla 58enne, che era andata in arresto cardiaco, riuscendo a riprendere il battito. Poi, con l’arrivo dei mezzi di soccorso e dell’automedica, le due donne sono state trasferite d’urgenza al “Fazzi”. Anche l’anziana ha riportato ferite notevoli, fra cui diverse fratture.

Per gli accertamenti sulla dinamica, sono sopraggiunto poco dopo gli agenti di polizia del comando di Galatina. In supporto, per la viabilità, una volante del commissariato di polizia. E' stato avvisato il magistrato di turno per le operazioni di rito. Le donne sono in prognosi riservata, si procederà al sequestro dell'autovettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Bimbo si affaccia alla finestra e scopre l'anziano scomparso

Torna su
LeccePrima è in caricamento