Auto in fiamme sulla statale Lecce-Brindisi, paura e lunghe code ma nessun ferito

Tanta paura ma fortunatamente nessun ferito nell'incidente stradale che si è verificato nel pomeriggio sulla strada statale 613 che da Brindisi conduce a Lecce. Dopo l'impatto con un furgone un'autovettura ha preso fuoco ed è stata avvolta dalle fiamme. Illesi i conducenti dei due mezzi coinvolti

LECCE – Tanta paura ma fortunatamente nessun ferito nell’incidente stradale che si è verificato nel pomeriggio sulla strada statale 613 che da Brindisi conduce a Lecce. Per cause ancora da accertare un furgone Iveco Daily e una Ford Fiesta si sono scontrati nel tratto di strada in corrispondenza della stazione di servizio Q8, poco prima dello svincolo per Surbo. Nell’impatto, seppur violento, i conducenti dei due mezzi non hanno riportato ferite e subito dopo sono scesi per sincerarsi di quanto accaduto.

In pochi istanti, però, si è scatenato l’inferno. Dalla Fiesta si sono sprigionate delle fiamme che in poco tempo hanno avvolto l’autovettura (completamente distrutta) trasformandola in una grande torcia. Sul posto, allertati dagli automobilisti, sono i giunti i mezzi dei vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e messo in sicurezza il tratto dell’importante arteria stradale.

Precauzionalmente è giunta anche un’ambulanza del 118, ma fortunatamente nessuno è dovuto ricorrere alle cure mediche. Ai militari dell’Arma, invece, il compito di regolare il flusso delle vetture, eseguire i rilievi e raccogliere tutti gli elementi utili a stabilire la dinamica dell’incidente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sempre con calma chi deve intervenire in tutti i settori.Io ero li

  • Una befana che non verrà scordata facilmente dai protagonisti del fatto.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Appiccate le fiamme nello studio di avvocato ed ex assessore

  • Sport

    Mercato: per Agostinone è fatta, Perucchini in stand by, Marconi pista calda

  • Cronaca

    "Paga e riavrai l'auto". Ma si ritrova i carabinieri dentro casa

  • Cronaca

    Cittadini "rabdomanti": caccia aperta all’acqua nella marina di Frigole

I più letti della settimana

  • Poliziotto ruba arma dalla questura e la vende a un pregiudicato: arrestati entrambi

  • Scontro micidiale a un incrocio, donna 39enne in prognosi riservata

  • Mitra rubato, la dolorosa confessione del poliziotto finito sul lastrico

  • Un esercito di 5mila salentini nei call center: in aumento tic e uso di psicofarmaci

  • Durante il battesimo scompare la collanina del neonato: denunciata la zia

  • Una 19enne: “Stuprata da uno spacciatore”. Ma non c’è traccia della violenza

Torna su
LeccePrima è in caricamento