Ricoverato d’urgenza dopo lo scontro frontale: l'82enne non ce l'ha fatta

E' spirato il conducente della Fiat, coinvolto nell'urto sulla Campi Salentina- Guagnano

LECCE – Le conseguenze riportate durante il grave incidente si sono rivelate tragiche: non ce l’ha fatta l’anziano conducente di 82 anni, coinvolto in un impatto frontale nel pomeriggio di ieri, sulla strada che collega Campi Salentina a Guagnano. Giuseppe Tramacere, nato e residente nel comune campiota, è spirato nel corso delle ultime ore, presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove gli operatori del 118 lo avevano accompagnato d’urgenza negli istanti successivi al sinistro. 

L’uomo era rimasto ferito gravemente a cause del violento urto avvenuto contro una Mini Cooper condotta da un ragazzo accompagnato, invece, a Copertino. Durante l’impatto la Fiat dell’anziano ha sbandato brutalmente, ribaltandosi sul manto stradale. L’82enne è rimasto incastrato nell’abitacolo del veicolo, e per estrarlo si è rivelato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco. Trasportato a bordo dell’autoambulanza verso il capoluogo salentino, il ferito sarebbe giunto cosciente nel pronto soccorso.

Le sue condizioni sono peggiorate, però, nei momento successivi ed è spirato. La sua salma è stata trasferita presso la camera mortuaria del “Vito Fazzi”, dove è in attesa di essere sottoposta all’ispezione cadaverica del medico legale. I carabinieri, intanto, proseguono con l’attività investigativa, per chiarire nel dettaglio che cosa sia accaduto negli istanti precedenti all’impatto, e a chi sia attribuibile la responsabilità dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Purtroppo ce sempre poca prudenza e troppa velocità così dovrebbe pensare di più alla vita

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un esercito di 5mila salentini nei call center: in aumento tic e uso di psicofarmaci

  • Cronaca

    Misteriosa intimidazione: proiettile sfonda vetrata del distributore e finisce sul pavimento

  • Cronaca

    Motosega contro il “fico maledetto”. Con lo spray scrive versetto biblico sul marciapiede

  • Cronaca

    Lecce, un biennio difficile: record di decessi e picco negativo di nascite

I più letti della settimana

  • Poliziotto ruba arma dalla questura e la vende a un pregiudicato: arrestati entrambi

  • Paura all'interno del liceo: una studentessa si taglia le vene durante il compito

  • Scontro micidiale a un incrocio, donna 39enne in prognosi riservata

  • Mitra rubato, la dolorosa confessione del poliziotto finito sul lastrico

  • Durante il battesimo scompare la collanina del neonato: denunciata la zia

  • Una 19enne: “Stuprata da uno spacciatore”. Ma non c’è traccia della violenza

Torna su
LeccePrima è in caricamento