Scontro all’incrocio nella marina: 19enne e 75enne d’urgenza in ospedale

Il sinistro nel primo pomeriggio a Torre Rinalda, la frazione di Lecce. I due feriti accompagnati in codice rosso al “Vito Fazzi”

L'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce.

SPIAGGIABELLA (Lecce) -  Grave incidente, nel primo pomeriggio, a Torre Rinalda. Dopo lo scontro, in due sono finiti in ospedale in codice rosso. Il sinistro sulla provinciale 133, quella che conduce a Spiaggiabella, all’altezza dell’incrocio con via Porto Empedocle.

L.F., 19enne di Surbo e P.Z., un 75enne di Campi Salentina, queste le iniziali dei due coinvolti, si sono infatti scontrati a bordo delle rispettive autovetture. Durante il violento urto, peraltro, sono finiti contro un traliccio dell’Enel. Sul posto, allertati dagli altri automobilisti, i sanitari del 118 per prestare i primi soccorsi.

Medicati in un primo momento sul punto in cui si è verificato l’incidente, i due sono stati poi trasportati presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, per essere affidati alle cure del personale medico. I rilievi e la ricostruzione del sinistro sono invece nelle mani degli agenti di polizia locale, sopraggiunti assieme ai dipendenti della società del servizio elettrico per un controllo al palo danneggiato.

Potrebbe interessarti

  • Concertone Notte Taranta: quaranta brani per una notte senza soste

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Col volto travisato, avvicinano un bimbo: la madre li vede e urla, poi la fuga

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

  • Scontro all’incrocio: 28enne sbalzato dallo scooter muore in ospedale

Torna su
LeccePrima è in caricamento