L’urto con un’auto e il centauro cade dalla moto sul litorale: ferito 39enne

Il sinistro si è verificato alle 16 sulla litoranea della marina di Andrano. Un uomo in codice rosso “per dinamica” in ospedale

Foto di repertorio.

MARINA DI ANDRANO (Andrano) – Ennesimo incidente, nel pomeriggio, nel Salento. Intorno alle 16, infatti, un 39enne di Spongano è finito in ospedale, dopo essere scivolato dalla propria moto di grossa cilindrata, una Honda  mentre si trovava sul lungomare della marina di Andrano. Per cause ora al vaglio dei carabinieri, l’uomo è infatti finito sul manto stradale, dopo l’urto con una Mercedes sulla quale viaggiavano in due. Forse dopo un soprasso. Un’eventualità ancora da chiarire.

Dopo il violento impatto, la caduta dalla sella. Immediatamente soccorso e poi raggiunto dagli operatori del 118, allertati dallo stesso conducente, il centauro è stato medicato e poi accompagnato nell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, in codice rosso “per dinamica”: le sue condizioni e la dinamica del sinistro ha infatti creato allerta in un primo momento. Fortunatamente, una volta giunto presso il pronto soccorso del capoluogo salentino, il suo quadro clinico è apparso meno grave del previsto.

L’uomo è stato ricoverato comunque nel nosocomio per accertamenti. Sarà monitorato anche nel corso delle prossime ore dai medici dell’ospedale leccese. Sul posto, intanto, sono intervenuti gli agenti di polizia locale di Andrano, assieme ai carabinieri della stazione di Spongano per i rilievi.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento