Non si ferma allo stop, urta auto e finisce contro l’impalcatura del cantiere

L’incidente nel centro cittadino, senza fortunatamente feriti. Danni alla struttura metallica addossata al palazzo

L'auto finita contro l'impalcatura.

LECCE – Non si ferma allo stop, urta un’altra auto e poi finisce contro l’impalcatura di un cantiere. L’incidente, fortunatamente senza feriti, si è verificato nel pomeriggio di oggi, intorno alle 16, all’incrocio tra via 95esimo Reggimento Fanteria e via Nazario Sauro. Secondo la prima ricostruzione della dinamica del sinistro una 44enne leccese, alla guida di una Hyundai Tucson, viaggiava lungo via Nazario Sauro in direzione di Piazza Mazzini.

Non essendosi fermata per concedere la precedenza, ha  impattato con violenza contro una Volskwagen Passat, condotta da un 46enne del capoluogo salentino, per poi schiantarsi sull’impalcatura di un cantiere, allestito per il rifacimento della facciata di un palazzo. La struttura ha subito diversi danni.

Nessuno, fortunatamente, ha riportato lesioni, ma i veicoli hanno subito diverse conseguenze. Sul posto, oltre agli operatori del 118, anche gli agenti di polizia locale per i rilievi. Entrambi i conducenti sono stati sottoposti agli esami alcolemici e tossicologici, risultando negativi.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Vino adulterato: undici arresti e quattro aziende sequestrate dal Nas

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento