Con la Vespa 50 finisce contro un palo e lo abbatte: un 17enne in prognosi riservata

Il sinistro si è verificato poco prima delle due di notte a Torre San Giovanni, sulla strada litoranea. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri della sezione radiomobile di Casarano: nessun altro veicolo coinvolto

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) - Si trova in prognosi riservata un 17enne rimasto vittima di un incidente questa notte, poco prima delle due, a Torre San Giovanni, marina di Ugento.

Il giovane, residente e Bergamo e di famiglia originaria di Alliste, stava percorrendo la strada litoranea in direzione di Gallipoli quando, all'altezza di Lido Pazze, per cause tutte da chiarire, ha perso il controllo del ciclomotore ed è andato a sbattere contro un palo dell'illuminazione pubblica. Non risulta il coinvolgimento nel sinistro di alcun altro veicolo. I rilievi sono stati affidati alla sezione radiomobile dei carabinieri della compagnia di Casarano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale del 118, intervenuto su segnalazione di alcuni passanti, ha soccorso il 17enne per poi trasportarlo all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce dove, dopo le cure e gli accertamenti del caso è stato ricoverato. I medici, come detto, non si sono ancora pronunciati sulla prognosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Positiva prima di un day service ambulatoriale: nuovo caso Covid-19 nel Salento

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

  • Attende una donna conosciuta online, si ritrova i rapinatori in casa: denunce

  • Controlli con elicottero e cani: pistola, munizioni e droga, in tre nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento