Due incidenti in poche ore: un ragazzo in Rianimazione, un altro sfascia muro di casa

Il primo a Otranto, all’alba: uno dei due passeggeri di un motociclo è grave. Il secondo a Lecce nel pomeriggio

L'auto distrutta nel pomeriggio

LECCE – Sono due gli incidenti più gravi avvenuti nelle ultime ore. Il primo, all’alba, a Otranto. Intorno alle 6,30, infatti, un motociclo è finito su un’autovettura nel centro abitato della Città dei Martiri. Il conducente viaggiava assieme a un altro passeggero quando, imboccata via Antonio Primaldo, il mezzo a due ruote è stato travolto da una vettura, guidata da un individuo idruntino che si stava recando al lavoro.

L’impatto è stato violento e i ragazzi che si trovavano in sella sbalzati sull’asfalto. Ad avere la peggio uno dei due, accompagnato d’urgenza presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata, nel reparto di Rianimazione. Sul posto, oltre al personale del 118, anche gli agenti di polizia del commissariato locale, che ha sede nelle immediate vicinanze.IMG_4603-2

I poliziotti procedono ora secondo l’iter penale nel caso di gravi incidenti. I due mezzi sono stati infatti sequestrati e ora sono in corso le indagini per ricostruire la dinamica. Dai primi riscontri, tutto sarebbe stato causato da un divieto: uno dei due veicoli, infatti, stava percorrendo il senso di marcia contrario. Saranno i successivi accertamenti a stabilire l’addebito delle responsabilità. Ma non è tutto.

Un altro sinistro, in città, nel corso del pomeriggio. E’ accaduto intorno alle 18 in via Novoli. Un’autovettura, guidata da un ragazzo di 20 anni di Novoli, si è schiantata contro il muro di recinzione di un’abitazione. Fortunatamente i proprietari dell’appartamento non si trovavano nel giardino. Il conducente, soccorso dal personale sanitario, non ha riportato nulla di grave, ma è stato accompagnato per dei controlli presso l’ospedale di Scorrano. Gli agenti di polizia della sezione volanti hanno eseguito i rilievi: stando alle prime ipotesi, all’origine ci sarebbe stato un eccesso di velocità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Terribile impatto all'ingresso del Rauccio, due morti e quattro feriti

  • Cronaca

    Colto da malore mentre fa il bagno, muore annegato un uomo

  • Incidenti stradali

    Investito mentre attraversa la strada, 79enne muore dopo tre giorni

  • Cronaca

    Realizza su suolo comunale un parcheggio di 120 metri quadri, nei guai

I più letti della settimana

  • Terribile impatto all'ingresso del Rauccio, due morti e quattro feriti

  • Timbravano il badge e poi uscivano a fare spese o a giocare alle slot

  • Investito mentre attraversa, avvocato in Rianimazione con fratture

  • Feriti due ragazzi: tamponano nel buio una cavalla fuggita da un centro

  • Camion in retromarcia travolge anziano turista: morto sul colpo

  • Blocco delle telefonate in entrata, al posto del 118 diffusi numeri alternativi

Torna su
LeccePrima è in caricamento