Scooter viene travolto, muore una ragazza. Ferito grave un amico

Luna Benedetto, 16 anni, morta sul colpo. Il terribile incidente è avvenuto su viale Giovanni Paolo II. Lo scooter è stato colpito da un'auto che viaggiava in direzione del centro

LECCE – Luna è morta subito. L’impatto è stato di una tale violenza che non le ha lasciato scampo. Grave, in ospedale, l’amico che era con lei sullo scooter. E quando sul suo corpo hanno steso, pietosamente, un telone verde, nel giro di pochi minuti, su viale Giovanni Paolo II, si è formato un capannello di amici e conoscenti. Ragazzi, soprattutto. I più, coetanei, fra i 15 e i 16 anni, costretti a fare i conti con una tragedia immensa, difficile da assorbire. Una tragedia che ha colpito al cuore una famiglia molto nota, in città.

Luna Benedetto ha perso la vita, questa sera, poco prima delle 22 di questa sera, mentre rientrava a casa. Con un amico era in sella a uno scooter. Probabilmente stavano svoltando verso via Rapolla (ma è uno dei punti da chiarire), quando è arrivata una Renault Megane, condotta da un uomo (non una donna, come riportato in prima istanza, ndr), che proveniva forse dalle marine (di certo viaggiava verso il centro di Lecce) e ha colpito in pieno il mezzo a due ruote.

Video | Sul luogo della tragedia

E' stato un urto tale, che lo scooter ha fatto un volo di decine di metri, rispetto al punto dell’impatto. I due ragazzi, forse, a stento l’hanno vista arrivare. Di certo, Luana Benedetto, è morta nel giro di pochi istanti. Il suo amico, all’arrivo dell’ambulanza del 118, era grave ed è stato trasportato in codice rosso al Vito Fazzi di Lecce. Nessuna conseguenza fisica importante per chi si trovava nella Megane, il cui cofano è andato distrutto, con tanto di parabrezza sfondato.

Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti gli agenti di polizia locale di Lecce. Mentre tutto intorno, ben presto, sono arrivati amici e conoscenti della vittima e della famiglia. Luna Benedetto, figlia di Massimo Benedetto, avvocato e imprenditore leccese – al momento all’estero per motivi di lavoro -, lascia un dolore straziante anche nella madre, nella sorella gemella e in due fratelli. Una tragedia che scuote profondamente la comunità, vista anche la giovane età della vittima e del ragazzo che l’accompagnava, ferito molto grave.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento