Scontro fra motocarro Ape e auto: 83enne muore dopo il ricovero

L'incidente si è verificato questa mattina sulla Taurisano-Miggiano. L'anziano era di Ruffano. Lo scontro con una Peugeot 207

MIGGIANO – Un anziano di 83 anni di Ruffano, Angelo Macchia, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Ricoverato, con prognosi riservata, purtroppo è spirato nel pomeriggio. 

L’incidente si è verificato a metà mattinata circa sulla strada provinciale 374 che collega con un rettilineo di poco meno di 9 chilometri Taurisano e Miggiano. Stando ai primi accertamenti, l’anziano, che era alla guida di un motocarro Ape, si è immesso sulla provinciale da una strada laterale, mentre, negli stessi istanti, sopraggiungeva una Peugeot 207 condotta da un 33enne di Carpignano Salentino.

Nello scontro, ad avere la peggio è stato l’anziano. Ferite lievi, invece, per il giovane. Sul posto, oltre agli operatori del 118, con le ambulanze, sono intervenuti anche i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Tricase e gli agenti di polizia locale di Miggiano. Sono al in corso tutti gli accertamenti per ricostruire nel dettaglio la dinamica. L'unica certezza è che il cuore dell'83enne non ha retto alle conseguenze dell'impatto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento