Scontro fra auto e bici, un volo di 10 metri. Muore infermiera 32enne

Tatiana Renna, di Cellino San Marco, aveva da poco vinto un concorso ed era domiciliata a Poggiardo. E' qui che l'incidente s'è verificato. Nulla da fare nonostante i soccorsi. Tasso alcolemico di 3.1, arrestato l'automobilista

POGGIARDO – E’ morta sul colpo dopo l’impatto, particolarmente violento, con un’autovettura. Tatiana Renna è spirata a soli 32 anni. La donna era di Cellino San Marco e aveva da poco preso domicilio a Poggiardo. Sorte amara, aveva vinto un concorso per lavorare nel 118. Ma quando i suoi colleghi infermieri e medici del servizio di emergenza sono arrivati sul posto, nei pressi del ristorante Tesoretto di Poggiardo, sulla strada provinciale che collega Maglie a Castro, ormai c’era davvero ben poco da fare.

La donna era in bicicletta. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio. Stando ai primi accertamenti, svolti dai carabinieri dipendenti dalla compagnia di Maglie, stava attraversando un incrocio quando, all’improvviso, è rimasta travolta da un’autovettura Opel Corsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla guida c’era Fabian Palma, un 44enne di Poggiardo, rimasto illeso, ma, ovviamente, molto scosso. Lo scontro è stato tale che l’infermiera in bicicletta ha fatto un volto di una decina di metri. Il 44enne, intanto, è stato a sua volta condotto in ospedale, a Scorrano, per procedere agli accertamenti di rito e verificare l’eventuale assunzione di stupefacenti o alcool. E il risultato parla chiaro: 3.1 grammi per litro di alcool nel sangue. Un tasso particolarmente elevato. L'uomo è finito in arresto per omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Fiamme e fumo sulla collina di Lido Conchiglie. Si sospetta l'origine dolosa

  • Rave nelle campagne, musica sparata per ore: sgomberati in circa 300

  • Molesta la barista e fugge, ma dopo un’ora ritorna e lo riconoscono

Torna su
LeccePrima è in caricamento