Provoca un incidente con due donne ferite e scappa: rintracciato

Nel Capo di Leuca nei guai un 33enne siciliano. I carabinieri sono risaliti a lui partendo da un pezzo di carrozzeria e usando poi alcuni filmati di videosorveglianza. Una volta scoperto, ha finito per ammettere le sue responsabilità

SAN GREGORIO - Fuga e omessa assistenza a feriti. E’ il reato contestato a un giovane siciliano. S.S., 33enne di Falcone, in provincia di Messina, ma domiciliato a Castrignano del Capo. E’ stato denunciato dopo un’attività d’indagine avviata in seguito a un incidente avvenuto il 13 settembre scorso, sulla litoranea che collega Santa Maria di Leuca a Gallipoli, all’altezza di San Gregorio, marina di Patù. Il 33enne non si è fermato a prestare soccorso dopo un incidente in cui, stando alle ricostruzioni, è rimasto coinvolto.  

Quel giorno una giovane di Gagliano del Capo, di 24 anni, era alla guida di una Hyundai. Lui, invece, si trovava su una Mazda e, al momento dell’impatto, che sarebbe stato causato proprio dal 33enne, quest’ultimo se la sarebbe filata, non prestando assistenza agli occupanti feriti dell’altra autovettura (per fortuna, nessuno grave: conducente e passeggera sono state soccorse, quel giorno, da personale del 118 e refertate entrambe con dieci giorni di prognosi, per poi essere dimesse).

Durante le indagini, i militari hanno ritrovato una parte di carrozzeria di colore blu, staccatasi dall’auto del  responsabile del sinistro, e hanno poi identificato il modello, grazie all’analisi di diversi filmati di videosorveglianza registrati nell’area. Il 17 settembre, finalmente, dopo continuate ricerche, la Mazda è stata rintracciata in un sentiero rurale nella zona di Santa Maria di Leuca. Scoperto anche il conducente, alla fine ha ammesso le sue responsabilità. La patente gli è stata ritirata. La Mazda era peraltro sprovvista di assicurazione. Essendo di proprietà di una donna, anche se guidata dal 33enne, la contravvenzione è ricaduta su di lei.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

Torna su
LeccePrima è in caricamento