Ubriaco al volante sradica pali e si schianta: uno dei passeggeri in prognosi riservata

Un 35enne di Castrignano de’ Greci nei guai: oltre allo stato di ebbrezza, era su una Fiat Punto priva di assicurazione. In quattro in ospedale

Foto di repertorio.

CURSI – Escono fuori strada sulla via del ritorno: in tre finiscono in ospedale, di cui uno in gravi condizioni. Ad avere la peggio l’autista, risultato peraltro ubriaco e sprovvisto di assicurazione. Tragedia sfiorata, nel cuore della notte, all’ingresso di Cursi. Un 35enne di origini napoletane, ma residente a Castrignano de’ Greci, si trovava infatti in via Santuario, alla guida di una Fiat Punto di un altro individuo, scoperta di polizza.

Improvvisamente, il veicolo ha sbandato con violenza ed è uscito fuori strada, invadendo la carreggiata opposta. Fortunatamente, nessuno è passato di lì in quel preciso istante. Il mezzo è finito dapprima contro un palo della Telecom, sradicandolo quasi del tutto, per poi danneggiare anche un traliccio dell’Enel e concludere la corsa con lo schianto contro un muretto a secco. Nell’abitacolo erano in quattro: oltre al conducente, anche un altro passeggero e due donne: sono stati tutti soccorsi dal personale del 118, sopraggiunto assieme ai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i tre feriti, è partita la corsa verso il pronto soccorso dell’ospedale “Ignazio Veris Delli Ponti” di Scorrano, dove i medici hanno sottoposto i feriti alle prime cure e agli accertamenti. L'automobilista è stato ricoverato in via precauzionale in prognosi riservata, fratture rispettivamente al bacino e al tallone per le due donne, meno grave il quarto passeggero. I militari dell’Arma, intanto, nell’eseguire i rilievi hanno sequestrato l’autovettura: è risultata infatti priva di assicurazione obbligatoria. Ma non è tutto: il 35enne, sottoposto al test alcolemico, è risultato ubriaco. E’ stato denunciato e gli è stata ritirata la patente di guida in attesa di ulteriori indagini da parte degli inquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento