Scontro fra auto e moto sulla strada per il mare, centauro in ospedale

E' successo verso le 10,15 sulla Veglie-Porto Cesareo. Un 38enne di Salice Salentino sbalzato di sella e condotto in codice rosso al "Vito Fazzi" di Lecce. Sul posto i carabinieri per la viabilità e la polizia locale per la dinamica

PORTO CESAREO – Brutto incidente stradale, questa mattina, attorno alle 10,15, all’uscita di Porto Cesareo, sulla strada provinciale che conduce verso Veglie. Ad avere la peggio è stato Cosimo Errico, un centauro di 38 anni di Salice Salentino. L’uomo, caduto malamente sull’asfalto, dopo un impatto quasi frontale con un’auto, è stato trasportato in codice rosso verso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Ha riportato alcune fratture, ma le condizioni sono meno gravi rispetto a quanto si era temuto in un primo momento. Di sicuro, il casco l'ha riparato da conseguenze peggiori ed è sempre stato lucido. Tuttavia, resta ricoverato, per ora con prognosi riservata. Nelle prossime ore, il 38enne potrebbe essere sottoposto a un intervento.

La giornata fresca, ma luminosa, è stata un invito per quanti, in questa domenica di dicembre, hanno deciso di fare una passeggiata verso le marine salentine. Fra questi, il 38enne, che stava per raggiungere il comune del litorale jonico a bordo della sua moto Kawasaki. Ma dentro Porto Cesareo non è mai entrato. All’improvviso, infatti, mentre viaggiava sulla provinciale 113, pressappoco all’altezza di località Curti Russi (agro di Nardò, di fatto nelle immediate vicinanze di Porto Cesareo), è avvenuto l’impatto con una Fiat Panda condotta da un uomo di Porto Cesareo di 66 anni.

Lo scontro è stato molto violento e il motociclista, sbalzato dalla sella, ha riportato le conseguenze peggiori. Chiamato il 118, è stato immediatamente trasportato verso il pronto soccorso dell’ospedale del capoluogo. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri di Porto Cesareo e gli agenti di polizia locale del nucleo specialistico di Nardò. I primi si sono occupati di regolare la viabilità, i secondi di ricostruire la dinamica. Secondo la quale, la Panda, che  procedeva in direzione di Veglie, era in fase di svolta verso sinistra, quando s’è verificato lo scontro.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Di buon mattino spiaggia già presidiata da ombrelloni: "Un'ingiustizia"

Torna su
LeccePrima è in caricamento