Irruzione col taglierino nel bar: militari sulle tracce dei rapinatori

I carabinieri di Tricase potrebbero rintracciare a breve gli autori del colpo, messo a segno nella serata di venerdì

Foto di repertorio.

TRICASE (Lecce) – Armati di coltello, hanno fatto irruzione nel bar e si sono poi dileguati dopo avere messo a segno la rapina. Il colpo nella serata di venerdì, intorno alle 22, ai danni del bar “Sandy”, nella cittadina.  In due, con il volto coperto e un taglierino i mano, hanno fatto irruzione nel locale, nel quale erano presenti diversi clienti.

Sotto la minaccia della lama, hanno costretto il barista a cedere la somma contenuta nel registratore di cassa. Hanno arraffato contanti per alcune centinaia di euro, per poi dileguarsi. Sebbene siano fuggiti a piedi, non è escluso che vi fosse anche un terzo complice nei paraggi, in attesa in un’auto pronta per la fuga.

Immediato l’intervento dei carabinieri del posto, allertati dalla vittima e dai testimoni subito dopo l’accaduto. Celere anche la visione dei filmati di videosorveglianza, per risalire agli autori: gli inquirenti potrebbero già essere sulle tracce dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga ed estorsioni, maxi operazione della polizia: 72 ordinanze

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Covid-19, chi rientra dalle zone colpite deve comunicarlo ai sanitari

Torna su
LeccePrima è in caricamento