L'auto con impianto a gas prende fuoco in movimento: momenti di paura

E' successo a Matino nel pomeriggio. Le fiamme spente dai vigili del fuoco. Non ci sono stati feriti. Era una vecchia Lancia Dedra

Foto di repertorio.

MATINO – Momenti di paura questo pomeriggio a Matino a causa di un incendio avvenuto all’improvviso nel centro abitato che ha coinvolto un’autovettura proprio mentre era in movimento.

Alla guida c’era una donna di mezza età di Parabita che all’improvviso ha visto uscire fumo dal cofano e s’è fermata, temendo quello che in effetti sarebbe successo a breve: l’auto è stata avvolta dalle fiamme. Con il pericolo reso ancor maggiore dal fatto che si trattava di un veicolo con impianto a gas, una vecchia Lancia Dedra, acquistata di seconda mano da pochi giorni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli che hanno spento le fiamme, le quali hanno parzialmente danneggiato il veicolo. Per i controlli di rito, anche i carabinieri della stazione locale, dipendenti dalla compagnia di Casarano.

Non ci sono ovviamente dubbi sul fatto che si sia trattato di un cortocircuito. Le fiamme si sono sprigionate dal vano motore, come detto a veicolo in movimento.Fortunatamente non vi sono stati feriti o intossicati, ma lo sgomento è stato davvero grande.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la tragedia nel centro di Zurigo

  • Cronaca

    Controlli a raffica, nel Salento oltre 1 milione di pezzi sequestrati

  • Politica

    Nuovo strappo di Quintana. “In maggioranza troppa arroganza. Via dalle commissioni”

  • Economia

    Cresce il numero delle aziende in provincia di Lecce. Favorito il settore agricolo

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta: ragazzino di 15 anni trovato senza vita nel letto dei genitori

  • Sgominata banda dei furti: tra gli otto arrestati anche il custode del depuratore di Taviano

  • Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la tragedia nel centro di Zurigo

  • Scandalo del gasolio non raffinato: arrivano i primi risarcimenti

  • “Da Totò” spegne l’ultimo fornello. La città piange la morte lo storico ristoratore

  • Chiuso il cerchio sullo spaccio nelle Giravolte: in tre finiscono nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento