Ladri nel bar: danneggiano l’infisso e portano via una slot-machine

E’ accaduto nella notte in via Pisanelli, a Montesano Salentino, ai danni del “Klap Cafè”. Sul posto, per le indagini, i carabinieri

Foto di archivio

MONTESANO SALENTINO – Ladri in azione di notte. Ad essere preso di mira, a Montesano Salentino, un bar di via Pisanelli. I malviventi si sono infatti introdotti nei locali della caffetteria “Klap”, puntando alle monete custodite nelle macchinette.

Dopo aver manomesso uno degli infissi del bar, sono entrati e hanno portato via soltanto una slot-machine. Non è dato sapere quanti soldi vi fossero all’interno, il danno è ancora in fase di quantificazione. Scoperto il furto, nel corso della mattinata, i proprietari si sono rivolti alle forze dell’ordine.

Sul posto, per eseguire i rilievi e cercare eventuali tracce lasciate dai ladri, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase. Non è escluso che si riesca a risalire ai responsabili, per mezzo dei sistemi di videosorveglianza installati nell’isolato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ad un furto legalizzato dallo stato che produce miliardi su tutto il territorio italiano, di tanto in tanto fa notizia quello di una singola slot. Ogni singolo paese di tutta Italia è stato trasformato in un casinò alla portata di milioni di persone ammalate di ludopatia. Queste diaboliche mangia soldi nate con il 70 per cento delle vincite ridistribuite, sono state riprogrammate a ridistribuire appena un 25 per cento degli incassi. Non è furto legalizzato dal nostro governo? Migliaia di famiglie rovinate e suicidi tenuti in ombra per vergogna non fanno notizia. Molto probabilmente, i ladri di questa slot, sono stessi clienti che all'esasperazione, hanno deciso di rifinanziarsi e a quest'ora sono in un altro bar a rimbucare il maltolto in un'altra slot. Gratta e vinci, lotterie e scommesse non erano abbastanza, con la legalizzazione delle slots si è andati a colpire anche le fasce più deboli, quelle dei minorenni e degli anziani. Quando il "buon" esempio viene da chi dovrebbe proteggerci non c'è da meravigliarsi e gridare allo scandalo quando avvengono fatti del genere. Personalmente auguro che questo furto salvi, magari solo uno, dei clienti a rischio.

  • Questa notizia mi fa piacere.quelle macchinette sono la rovina di molte famiglie.

Notizie di oggi

  • Sport

    Lecce, tre partite per spingersi oltre ogni previsione. Basta mugugni

  • Cronaca

    Sopralluogo dell'Enpa: trovati cani stipati dentro box fatiscenti

  • Cronaca

    Giovane ciclista morì dopo lo scontro con un’auto: un anno al conducente

  • Incidenti stradali

    Srada 275, colpo di sonno e finisce contro un furgone: in tre in ospedale

I più letti della settimana

  • Muore dopo aver messo al mondo il bimbo, aperta inchiesta per omicidio colposo

  • Li fanno accostare per un controllo e spuntano oltre 2 chili di marijuana

  • Ricerche lampo dopo la rapina nel discount: presi durante l’inseguimento

  • Trenta bombe a mano sulla spiaggia: scoperta casuale dopo la mareggiata

  • “Favori&Giustizia”, l’avvocatessa patteggia e si sfoga: “Ho subito un processo mediatico”

  • Tre arresti cardiaci dopo il parto. Giovane mamma salentina muore all’ospedale di Oderzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento