Bambino da solo in casa piange sul balcone, i passanti chiamano la polizia

E' successo a Lecce, in via Taranto. Per entrare è stato richiesto l'ausilio dei vigili del fuoco. Rintracciati poi i genitori

La polizia sul posto questa sera.

LECCE - Tre volanti di polizia sono intervenute questa sera in via Taranto, a Lecce, dopo alcune segnalazioni di cittadini che hanno notato un bimbo su un balcone. Il bimbo, di 6 anni, stava piangendo a dirotto e questo ha ovviamente attirato l'attenzione di diversi passanti e residenti, che si sono affacciati dalle abitazioni e dalle attività vicine, e hanno avvisato la polizia. Non si riusciva, infatti, a capire dove fossero i genitori. 

Il fatto è avvenuto intorno alle 21. Per entrare in casa, però, gli agenti hanno dovuto richiedere a loro volta ausilio ai vigili del fuoco. Solo dopo aver forzato la porta, si è potuto appurare che era in buone condizioni, sebbene evidentemente intimorito dal fatto di essere rimasto da solo. Poco dopo, a quanto pare, sarebbero stati anche rintracciati anche i genitori, chiamati ora a fornire diversi chiarimenti sulla situazione che s'è venuta a creare.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Cronaca

    Prete accusato di aver molestato una 13enne: caso chiuso

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento