Pioggia di proiettili contro il bar "San Lazzaro": caccia a due in moto

Sette colpi sono stati esplosi intorno all'una di notte usando una pistola semiautomatica. Sul posto, in via Leonardo da Vinci, sono intervenute le volanti di polizia

Foto LC.

LECCE – Era l’una di notte quando in pieno centro, nel rione San Lazzaro, si sono uditi quei colpi in rapida successione. Sette, avrebbe scoperto pochi minuti più tardi la polizia. I proiettili sono stati esplosi centrando una saracinesca. I malviventi hanno usato un’arma semiautomatica. Il rumore degli spari è stato accompagnato negli istanti successivi dal rombo di una moto che si è allontanata a forte velocità. Secondo qualche testimonianza, erano in due, con caschi in testa.

Obiettivo dei malviventi, il bar “San Lazzaro” di via Leonardo da Vinci, un cittadino albanese da tempo abitante a Lecce. E’ stato un residente a chiamare la polizia, risvegliato dal rumore inconfondibile dell’arma da fuoco scaricata addosso a qualche oggetto. Alcune volanti in servizio di notte si sono fiondate sul posto, altre hanno perlustrato le vie del centro in cerca di quella moto, sulla base delle poche e contraddittorie informazioni. Il modello è stato definito da qualcuno da cross, ma potrebbe essere stata una motocicletta scarenata.

Di certo, i malviventi sono riusciti a volatilizzarsi in pochi istanti, forse in direzione di piazza Mazzini, verso la Villa comunale o svoltando per la circonvallazione. Da quel punto erano diverse le vie di fuga. 

Oltre alle pattuglie della questura, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Norm. E se la serranda del bar è apparsa perforata in più punti, dall’alto verso il basso, sull’asfalto, in prossimità del punto dove il conducente ha rallentato per permettere all'uomo alle sue spalle di esplodere i colpi centrando bene il bersaglio, è rimasta una pioggia di bossoli. Il calibro, 7.62x25, indica forse l’uso di una Tokarev, pistola di fabbricazione russa.

All’esterno sono collocate videocamere di sicurezza che saranno visionate nelle prossime ore dagli investigatori della squadra mobile, ai quali sono state delegate le indagini. Il titolare, avvisato nel cuore della notte e giunto per aprire l’attività per un controllo interno, dal canto suo ha riferito di non aver mai subito minacce. E’ chiaro che l'atto ha tutto il sapore amaro dell'intimidazione brutale, ma il movente resta per ora oscuro.

Il bar “San Lazzaro” è un’attività, come detto, presente da molto tempo in quel quartiere residenziale di Lecce (almeno tredici anni), composto principalmente da eleganti villette nel verde. Fino a un paio di anni addietro si trovava nello stesso stabile, ma nella perpendicolare, via Matteo Tafuro. Pur mantenendo la dicitura originaria "San Lazzaro", s'è spostato nei locali un tempo occupati dalla gelateria “Alaska”, storico punto di ritrovo degli studenti leccesi negli anni ’90.

Fino a poco tempo addiero era gestita da un altro cittadino albanese, storico proprietario, che ha lasciato l'attività a un suo connazionale, rilevando un nuovo bar altrove, sempre in centro. E' dunque al nuovo titolare che sembra rivolto l'avvertimento

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • Purttrolppo miei cari concittadini per queste cose non centra la politica cittadina centra più la volontà di inventarsi il lavoro perche' setelodanno nome mai sicuro

  • Brava gente sicuramente.

  • È scentificamente assodato : se manca Lavoro le teste calde s' inventano di tutto pur si poter sopravvivere. E RENZI ancora non face Benzi. Tutto fumo poco arrosto e tanto far west

    • Avatar anonimo di Chiappalu ora
      Chiappalu ora

      perché è scienza non fantascienza :D Ora confondiamo anche i disperati con i criminali, facendo della criminalità una attività collaterale a quella della disperazione economica. Poi ci mettiamo sempre Renzi in mezzo che non fa mai male. quanta roba eh! un bel fritto misto per il signore che commenta al bar.

      • Crocevia mi sembra ke tu pensi solo alla tua casa e alla tue cose e te ne freghi dei bisogni della popolazione

        • Avatar anonimo di Chiappalu ora
          Chiappalu ora

          In effetti lei ha donato la sua casa, e il computer da dove scrive verrà devoluto in beneficenza. Si candidi alle prossime avrà il mio voto se riesce a risolvere i problemi scrivendo su internet.

    • Taranto,Foggia,Bari,Brindisi,Napoli,Palerm,Milano,Catania,Potenza,etc etc. Venezia,Lecce.I sindaci piu' amati d'Italia. Sara'un caso ma ci devi convivere!! Ti piaccia o no!!! Il sondaggio e'del Sole 24ore che non nutre simpatie di centro destra, L'Italia ha l'86 per cento di comuni gestiti dal centrosinistra e la situazione e' sotto gli occhi di tutti. Qualcuno vede la pagliuzza ma non la trave.Nel sud nel bene o nel male Lecce rimane un'isola tranquilla.Fatevene una ragione.A meno che non decidete di andare a vivere nelle città soprammenzionate.

      • Bruno, tu ancora non riesci a capire che il sondaggio del Sole24Ore riguarda l'opinione dei leccesi non parametri oggettivi... In testa non ti entrerà mai!

      • Avatar anonimo di Chiappalu ora
        Chiappalu ora

        Vero vero gestione di destra non conosce criminalità. Quando vince una città di destra la criminalità si sposta in una di sinistra. Questa un isola tranquilla? Con sparatorie all 1 di notte, e fuga di ergastolani che sparano in ospedali? Ci risiamo lei è talmente tanto turato da destra e sinistra, da vivere davvero in un isola, quella che non c'è.

      • 835 MILA MILIONI DI € di soldi pubblici spesi OGNI ANNO per il bene dei Cittadini e siamo sempre fanalino di coda dell Europa ! Se per te ha bene così Bruno, vuol dire che tu non hai Figli in cerca di un FUTURO .

        • Tengo tre figli.Altro

  • Concittadini leccesi state tranquilli...abbiamo il Sindaco più amato d'Italia...nessuno può farci del male....A proposito, ma il sindaco non è il principale responsabile nella gestione dell'ordine pubblico in città? Meditate gente, meditate...

    • A dire il vero l'ordine pubblico è di competenza dello Stato, Min. Interni, Prefetto, questura, ecc... Ma sono dettagli immagino...

    • Avatar anonimo di Chiappalu ora
      Chiappalu ora

      Non ha problemi lui, tanto è il sindaco fantasma nulla lo tocca nulla lo può colpire.

  • Ma ce sta succede???...oramai sparatorie come se niente fosse...

  • Lecce capitale della cultura? No...Wellcome to FarWest city...

    • Avatar anonimo di Chiappalu ora
      Chiappalu ora

      Lasci perdere la lingua inglese, non è sua alleata. ;)

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Attualità

    "Terra di pace e di accoglienza". Dalla Provincia il benvenuto a Salvini

  • Cronaca

    In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

  • Salute

    I salentini? Forti di cuore, ma consumano troppi farmaci per asma

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento