Rogo nella notte: due auto distrutte nel centro storico. Erano di due residenti

Le fiamme sono divampate alle 3.30, quando due auto parcheggiate in via Marco Basseo, a pochi metri da via Libertini, hanno preso fuoco. Sul posto i vigili del fuoco, che hanno provveduto a domare l'incendio. Su quanto accaduto indaga la polizia

LECCE - Le fiamme sono divampate alle 3.30 di notte, quando due auto parcheggiate in una stradina nel cuore del centro storico, in via Marco Basseo, a pochi metri dalla più nota via Libertini, hanno preso fuoco.  E' rimasto ben poco del mezzo su cui inizialmente si è sprigionato l'incendio, una Smart.

Proprio da questa vettura le fiamme si sono poi propagate sull'auto parcheggiata vicino, una Mercedes Classe A. Entrambi i mezzi appartengono a due residenti, le cui abitazioni si trovano nei pressi di via Marco Basseo.f-26-11

Sul posto è intervenuta una pattuglia delle volanti. Gli agenti di polizia hanno subito richiesto l'intervento dei vigili del fuoco.

Giunti sul posto, i pompieri hanno provveduto a spegnere l'incendio, fortunatamente senza conseguenze: le fiamme erano infatti così intense che l'alta temperatura avrebbe potuto innescare l'esplosione dei serbatoi di benzina delle due auto avvolte dalle fiamme. Fortunatamente è andata diversamente.

Su quanto accaduto ora indaga la polizia. Questa mattina infatti sarà la scientifica ad effettuare i rilievi del caso per verificare se l'incendio è di natura dolosa, come tale sembra al momento essere. Ma resta al momento solo una ipotesi.