Rubati soldi e un televisore, scoperti furti seriali fra chiesa e convento

A Leverano ladri nell'edificio gestito dai frati francescani dedicato alla Madonna delle Grazie e nella parrocchia di San Benedetto. Gli episodi sono avvenuti presumibilmente nella stessa notte. Sui casi indagano i carabinieri

Foto di repertorio.

LEVERANO – Ladri all’assalto dei luoghi di culto leveranesi. E non è nemmeno la prima volta, specie per il convento dedicato alla Madonna delle Grazie. Già nella primavera dell’anno scorso, infatti, il convento era stato preso di mira da ignoti che avevano tentato di scardinare l’ingresso, non riuscendo tuttavia a entrare.

Diversamente è andata, invece, nelle ultime ore, dovei il furto è riuscito. E c’è di più. Non solo, infatti, questa volta i malviventi sono riusciti a penetrare nell’edificio storico, peraltro di particolare pregio, gestito dai frati francescani, ma, hanno violato anche una chiesa del centro storico, quella di San Benedetto. Entrambi i casi sono stati scoperti ieri, anche se, per quanto riguarda la chiesa di San Benedetto, la denuncia è stata presentata questa mattina.

Si può supporre che i fatti sia siano consumati tutti e due nel cuore della notte, fra domenica e lunedì, quando entrambi i luoghi sono chiusi e non vi risiede nessuno, e che ad agire siano stati gli stessi soggetti. Forse soggetti locali, che si erano studiata la fattibilità dell'impresa. Non particolarmente ingente il bottino racimolato, ma la notizia ha colpito la comunità, vista la serialità degli episodi.

Nel caso del convento, qualcuno è riuscito a forzare non solo l’ingresso da via Leuca, ma anche due porte interne, fino ad avere accesso all’ufficio del rettore. Qui, in un cassetto, c’erano i soldi, circa 500 euro. Già ieri, al momento della scoperta, sono stati chiamati i carabinieri della stazione locale, che hanno svolto un sopralluogo. Risale invece a oggi la denuncia dell’altro furto, quello nella chiesa di San Benedetto. In questo caso, i furfanti sono riusciti a entrare senza apparenti forzature, rubando un televisore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

  • Breve temporale, ma il fulmine si abbatte sulla casa: impianto elettrico fuori uso

Torna su
LeccePrima è in caricamento