Lutto nel mondo del giornalismo salentino, addio al fotografo Rocco Toma

Originario di Maglie, storico collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno, si è spento questa mattina all’età di 56 anni

LECCE – I suoi scatti hanno raccontato oltre trent’anni di storia del Salento. La grande passione per la fotografia gli ha permesso di immortalare gli avvenimenti più importanti, immagini che hanno segnato intere generazioni. Rocco Toma, noto fotografo di Maglie e collaboratore storico della Gazzetta del Mezzogiorno, si è spento questa mattina all’età di 56 anni.

Una grave perdita per il mondo del giornalismo salentino, per cui è stato maestro e punto di riferimento, oltre che per amici e famigliari. I suoi modi gentili, la sua grande disponibilità e la smisurata professionalità sono stati il suo biglietto da visita.

Accanto alla professione di fotoreporter e direttore di Città Futura, Rocco aveva confluito il suo amore per la fotografia nel negozio di via Ferramosca a Maglie, aperto con il fratello Bruno, punto di riferimento per ogni appassionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sete post-pizza? Ecco il perché e come ovviare al problema

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • Doppio blitz, armi nascoste e stupefacenti a chili: scattano le manette

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Scoppia una rissa, un 25enne ferito al setto nasale per aver chiamato la polizia

Torna su
LeccePrima è in caricamento