Lutto nel mondo del giornalismo salentino, addio al fotografo Rocco Toma

Originario di Maglie, storico collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno, si è spento questa mattina all’età di 56 anni

LECCE – I suoi scatti hanno raccontato oltre trent’anni di storia del Salento. La grande passione per la fotografia gli ha permesso di immortalare gli avvenimenti più importanti, immagini che hanno segnato intere generazioni. Rocco Toma, noto fotografo di Maglie e collaboratore storico della Gazzetta del Mezzogiorno, si è spento questa mattina all’età di 56 anni.

Una grave perdita per il mondo del giornalismo salentino, per cui è stato maestro e punto di riferimento, oltre che per amici e famigliari. I suoi modi gentili, la sua grande disponibilità e la smisurata professionalità sono stati il suo biglietto da visita.

Accanto alla professione di fotoreporter e direttore di Città Futura, Rocco aveva confluito il suo amore per la fotografia nel negozio di via Ferramosca a Maglie, aperto con il fratello Bruno, punto di riferimento per ogni appassionato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Spaccio e furto, coppia nei guai. Lei si finge incinta per evitare il carcere

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

Torna su
LeccePrima è in caricamento