Malore nelle acque di Tricase Porto: muore un uomo di 75 anni

Il decesso è avvenuto poco prima delle 13. La vittima si trovava in acqua quando è stato colto da malessere

Foto di repertorio.

LECCE – Un giorno di festa e di vacanza al mare in famiglia che si è trasformnato in tragedia. Un uomo è morto questa mattina dopo aver accusato un malore nel tratto di mare non lontano da Tricase Porto. Si tratta di Marcello Bucato Capozza, 75 anni, originario di Galatina ma residente a Lecce. Il decesso è avvenuto poco prima delle 13. La vittima si trovava in acqua quando è stato colto da malessere. Sul posto sono intervenuti, oltre al personale del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso, i militari della guardia costiera e i carabinieri. L'uomo si era recato per una giornata di mare con la famiglia. Il corpo è stato riportato a riva da un diposrtista che si è accorto di quanto accaduto, anche se purtroppo, non c'era più nulla da fare.

Il 75enne, sposato e padre di tre figli, era molto noto e amato in città per i suoi modi gentili e la grande disponibilità, oltre che per la sua attività di storico agente della casa editrice Le Monnier e di gestore per molti anni di una libreria nei pressi dell'Hotel Risorgimento.

Dal mese di giugno si tratta del nono tragico episodio: il 6 giugno perse la vita un sub di 47 anni (Roberto Alemanno, di Villa Convento) a Casalabate, il 17 giugno una donna di 80 anni (Anna Spellucci, di Roma) a Torre Sant'Isidoro, il 26 dello stesso mese un 77enne (Cosimo Caroppo, di Giuggianello) nelle acque di Porto Miggiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi il 2 luglio una donna di 77 anni (Antonietta De Padovanis) a Otranto, sua città natale; il 9 luglio una 65enne (Rosa Ianne, di Carmiano) a Porto Cesareo, località dove il 14 luglio è deceduto un 56enne (Roberto Battan, di Trento) e il 3 agosto un 26enne a Marina di Mancaversa (Francesco Monaco, di Sava). Una lunga lista di lutti che, putroppo, stanno funestando come non mai l'estate salentina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento