Malore nelle acque di Tricase Porto: muore un uomo di 75 anni

Il decesso è avvenuto poco prima delle 13. La vittima si trovava in acqua quando è stato colto da malessere

Foto di repertorio.

LECCE – Un giorno di festa e di vacanza al mare in famiglia che si è trasformnato in tragedia. Un uomo è morto questa mattina dopo aver accusato un malore nel tratto di mare non lontano da Tricase Porto. Si tratta di Marcello Bucato Capozza, 75 anni, originario di Galatina ma residente a Lecce. Il decesso è avvenuto poco prima delle 13. La vittima si trovava in acqua quando è stato colto da malessere. Sul posto sono intervenuti, oltre al personale del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso, i militari della guardia costiera e i carabinieri. L'uomo si era recato per una giornata di mare con la famiglia. Il corpo è stato riportato a riva da un diposrtista che si è accorto di quanto accaduto, anche se purtroppo, non c'era più nulla da fare.

Il 75enne, sposato e padre di tre figli, era molto noto e amato in città per i suoi modi gentili e la grande disponibilità, oltre che per la sua attività di storico agente della casa editrice Le Monnier e di gestore per molti anni di una libreria nei pressi dell'Hotel Risorgimento.

Dal mese di giugno si tratta del nono tragico episodio: il 6 giugno perse la vita un sub di 47 anni (Roberto Alemanno, di Villa Convento) a Casalabate, il 17 giugno una donna di 80 anni (Anna Spellucci, di Roma) a Torre Sant'Isidoro, il 26 dello stesso mese un 77enne (Cosimo Caroppo, di Giuggianello) nelle acque di Porto Miggiano.

Quindi il 2 luglio una donna di 77 anni (Antonietta De Padovanis) a Otranto, sua città natale; il 9 luglio una 65enne (Rosa Ianne, di Carmiano) a Porto Cesareo, località dove il 14 luglio è deceduto un 56enne (Roberto Battan, di Trento) e il 3 agosto un 26enne a Marina di Mancaversa (Francesco Monaco, di Sava). Una lunga lista di lutti che, putroppo, stanno funestando come non mai l'estate salentina. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Tallonano la Punto, poi il colpo di pistola per far scendere la vittima

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento