Malvivente tenta la rapina nel Penny Market: casse chiuse e addio colpo

Non c'è tregua a Trepuzzi, anche se stasera tutto è sfumato quando le cassiere si sono allontanate. Caccia al bandito solitario

TREPUZZI – Non c’è tregua a Trepuzzi. Più attività commerciali che ricadono sul suo territorio, negli ultimi giorni, sono state prese di mira da rapinatori. E proprio questa sera,  l’ultima rapina. Non consumata, però, questa volta, per un semplice motivo: il malvivente che, da solo, ha fatto irruzione all’interno del Penny Market di via Papa Giovanni XIII, ha desistito nel momento in cui le cassiere si sono allontanante, lasciando i registratori chiusi.

E l’uomo, che aveva volto coperto e impugnava una pistola (forse un giocattolo, ma è solo un’ipotesi) non ha voluto rischiare attardandosi. A quel punto, esattamente com’è entrato, è uscito, dileguandosi a piedi. Non è chiaro  se avesse un complice ad attenderlo nelle vicinanze. Sul posto, per le indagini, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Campi Salentina e della stazione locale. Ai quali il lavoro investigativo già non manca di certo.

Già, perché risale appena alla notte precedente l’assalto presso una rosticceria e rivendita di kebab, in corso Umberto I. Un assalto che ha fruttato ai malviventi circa mille euro. E che ha avuto come postilla finale anche degli spari. O presunti tali. I testimoni sostengono di averne uditi. I carabinieri non ne hanno trovato traccia. Forse è stata usata una pistola a salve.

E non è tutto. Appena una decina di giorni addietro, altri malviventi hanno assalito l’Eurospin di Trepuzzi, sempre su via Papa Giovanni XIII. Fuggendo, in quel caso, a bordo di un’Alfa Giulietta scura con l’incasso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Prete accusato di aver molestato una 13enne: caso chiuso

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento