Migranti sfruttati nei campi, condannati imprenditori e caporali per schiavitù

Condanna a 11 anni per i presunti vertici di un'organizzazione accusata dello sfruttamento di cittadini stranieri nella raccolta di pomodori e angurie