homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Molestie continue alla ex nonostante la misura cautelare, patteggia

Ha patteggiato una condanna a due anni (pena sospesa) un 53enne di Acquatica accusato di aver molestato l'ex compagna con pedinamenti, minacce e decine di sms

LECCE – Molestie, minacce, pedinamenti e ingiurie nei confronti della ex, nonostante la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati della persona offesa. Una misura emessa dopo l’accusa di stalking ipotizzata dalla Procura nei confronti di C.D.P., 53enne di Acquarica, per aver molestato la donna, attendendola sotto casa e inviandole decine di sms minacciosi e ingiuriosi.

I comportamenti del 53enne erano comunque proseguiti, nonostante il divieto di avvicinamento, e un nuovo fascicolo era stato aperto nei suoi confronti (poi riunito al precedente). L’uomo, assistito dall’avvocato Francesco Spagnolo (che ha concordato la pena con il pubblico ministero), ha patteggiato una condanna a due anni (pena sospesa). Contestualmente alla sentenza di condanna è stata revocata la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati della persona offesa. Il 53enne dovrà risracire ciascuna delle parti civili con la somma di 1500 euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Docenti precari al vertice in Provincia: "L'emergenza siamo noi"

    • Incidenti stradali

      Insegnante salentina muore in un incidente a Palmanova

    • Politica

      Il concerto, il balletto delle cifre, il nodo sicurezza. Il bilancio del sindaco

    • Cronaca

      Per giorni fa “shopping” nei negozi di lusso del centro. Fermata una turista inglese

    I più letti della settimana

    • Un altro giro di giostra, la tragedia di Samuele sembra non aver insegnato nulla

    • Ingerisce tre fiale di cianuro, muore 30enne. Sarà disposta l'autopsia

    • L’amica non ha notizie da Facebook e chiede aiuto: 56enne trovata senza vita

    • Tragedia a Otranto: dimentica chiavi e si inerpica al secondo piano. La fune cede, muore 68enne

    • Notte della Taranta, con Carmen Consoli ritorno alla tradizione popolare

    • Diritti e pretese nella festa patronale: "Chiamo Paolo e ti trovi disoccupato"

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento