Quarta notte di fuoco: due auto in fiamme. Incendio anche in una casa

Interventi dei vigili del fuoco a Maglie e Salice Salentino per vetture divorato da incendi. E a Monteroni un problema a una canna fumaria provoca un rogo in garage

LECCE – Quarta notte di fuoco nel Salento in pochi giorni. E questa volta, oltre a due autovetture, si è verificato anche un incendio all’interno di un’abitazione, con danni piuttosto rilevanti. Il primo intervento è avvenuto nella tarda serata di ieri, a Maglie, dove un rogo ha colpito un’autovettura all’interno di uno spazio per il parcheggio di un condominio. È successo attorno alle 21.

Sul posto si è registrato l'arrivo dei soli vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, mentre ha interessato anche i carabinieri un altro evento avvenuto più avanti nelle ore, a Salice Salentino, in via XX Settembre. Qui, i vigili del fuoco di Veglie hanno spento le fiamme divampate all’improvviso su una Fiat Punto, modello piuttosto vecchio, che hanno attecchito su tutta la parte anteriore, fino all’interno dell’abitacolo, provocando anche la frattura del parabrezza. L’evento, forse, è stato di natura accidentale. Il proprietario è un meccanico 55enne che ai carabinieri ha affermato di non nutrire sospetti su nessuno.

WhatsApp Image 2020-02-13 at 11.01.25-2

Il caso dell'abitazione, invece, ha riguardato Monteroni di Lecce. In via Padre Francesco da Monteroni, un incendio di una canna fumaria che spunta sul terrazzo di una donna, ha sortito un pericoloso effetto all’interno del garage. A prendere fuoco, infatti, è stato un soppalco di legno che fungeva da deposito e sul quale era stato accatastato diverso materiale. Le fiamme sono state spente da una squadra di vigili del fuoco del comando di Lecce. A parte il danno, fortunatamente nessun rischio per la stabilità dell’immobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

  • Il giallo del piccolo Mauro: ascoltati per ore i genitori in una località segreta

Torna su
LeccePrima è in caricamento