Nascondevano marijuana e hashish per lo spaccio, scattano due denunce

Un 53enne di Nociglia e un 26enne di Botrugno sono finiti nei guai, dopo la perquisizione, per detenzione di sostanze stupefacenti

LECCE – Due denunce e altrettanti sequestri di sostanze stupefacenti da parte dei carabinieri della stazione di Nociglia, impegnati in un’operazione contro lo spaccio di droga.

Nei guai, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è finito un 53enne del posto, D.B.G., che nella sua abitazione nascondeva 63 grammi marijuana, 19 di hashish, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, oltre a del denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio.

A Botrugno è stato denunciato R.C.R., 26enne del posto trovato in possesso di un involucro con 10 grammi di hashish e altrettanti di marijuana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Imprenditore e consulente fiscale in arresto: stimata evasione per 14 milioni di euro

  • settimana

    Nuova irruzione in banca in pieno giorno: caccia ai rapinatori

  • Cronaca

    Una 15enne: “Lo zio mi ha molestata per sette anni”. Via all’inchiesta

  • Attualità

    Si urla al complotto per un photored, ma sulle regole poi ci si autoassolve

I più letti della settimana

  • Paletta, ma non sono agenti: rapinato in strada della sua Bmw

  • Si scaglia contro il rapinatore e lo fa arrestare: da lunedì avrà un contratto nel market

  • Fascette per legargli zampe e collo, un cane chiuso nel sacco e gettato nel canale

  • Impatto devastante all'incrocio di notte: due feriti e auto distrutte

  • Giallo Martucci, rivelazioni delle sorelle. “L’assassino lo abbiamo tra le mani, andate a prenderlo”

  • S'imbatte nella Classe A, riconosce i truffatori e li fa prendere dalla polizia

Torna su
LeccePrima è in caricamento