Neonato muore in ospedale per un rigurgito

Avrebbe compiuto 7 mesi oggi. Figlio di una giovane coppia di Salice Salentino, era stato ricoverato nei giorni scorsi presso il nosocomio di Copertino a causa di alcuni problemi gastroalimentari

Jhonatan Marcuccio aveva solo 7 mesi di vita. Li avrebbe compiuti oggi. Ma è stato fatale, a quanto è dato sapere, un rigurgito. Figlio di una giovane coppia di Salice Salentino, la mamma incinta di un nuovo fratellino, il neonato aveva manifestato negli ultimi tempi alcuni problemi gastro-alimentari. Proprio perché ritenuti piuttosto preoccupanti, questi problemi, i medici avevano disposto il ricovero l'ospedale di Copertino, per tenere il neonato sotto osservazione.

Ma, intorno alle 3 del mattino di oggi, la triste scoperta. I piccoli polmoni avevano smesso di respirare. Alle 2 l'ultimo giro in corsia da parte dell'infermiera. E fino a quel momento, tutto era apparso tranquillo. Poi, solo un'ora dopo, il decesso. Non sarà disposta autopsia. I genitori hanno infatti richiesto la salma per disporre al più presto i funerali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    “Un sindaco da solo non cambia la città. Piazzale Cuneo ce lo insegna”

  • Politica

    “Per me voto disgiunto da tutte le coalizioni”. La scommessa di Adriana

  • Cronaca

    Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Cronaca

    Raid contro lo stand della Lega allestito in piazza, denunciati in sette

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento