Notte di controlli a raffica sullo Jonio, nove denunce e due patenti ritirate

Impegnati i carabinieri della compagnia di Gallipoli e di varie stazioni. Anche ventuno segnalati per uso personale di stupefacenti

GALLIPOLI -  Nove denunce per vari reati, due patenti ritirate e ben ventuno segnalati alla prefettura per consumo personale di droga. Sono i numeri di controlli a tappeto nella notte messi in atto nella notte scorsa, tra il 7 e ‘8 aprile, dai carabinieri della compagnia di Gallipoli, diretti dal tenente Francesco Battaglia.

I militari, dunque, sono stati impegnati su tutto il territorio di loro competenza (piuttosto vasto, perché annovera oltre Gallipoli, altri grossi centri come Copertino, Nardò e Galatone) con un servizio capillare coordinato a largo raggio.

Sono stati infatti eseguiti controlli sulle principali arterie cittadine di Gallipoli, Nardò e comuni limitrofi, finalizzati soprattutto al contrasto furti e rapine, ma anche al fenomeno della guida in stato di ebbrezza e allo spaccio.

All’attività di controllo hanno partecipato pattuglie dell’aliquota radiomobile, militari delle stazione di Sannicola, Nardò e Gallipoli (undici in tutto) e cinque automezzi. Fra i segnalati alla per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti (prevalentemente marijuana e hashish), anche due patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di droga.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bambino di 7 anni cade dal terrazzo: volo di 3 metri, in Rianimazione

  • Politica

    Venerdì Salvemini proclamato sindaco di Lecce. Poi il comizio davanti ai cittadini

  • Incidenti stradali

    Con la moto contro una cuspide stradale: 47enne rischia amputazione della gamba

  • Politica

    Centrodestra diviso. Congedo: "Io come candidato? Mai fatto mistero"

I più letti della settimana

  • Dopo la tragedia, altri due incidenti in poche ore: muoiono un 40enne e una 35enne

  • Scontro frontale sulla strada per il mare: muore una donna, gravi marito e figlio

  • Serata di follia: entra nel negozio e appicca un incendio con benzina

  • In attesa in ospedale, si china e spunta pistola. In casa anche una carabina

  • Finti incidenti, ecco la tecnica: due testimonianze per prevenire la truffa

  • Giornalista già minacciata ritratta in una fossa. Il sindaco rieletto: “Non commento”

Torna su
LeccePrima è in caricamento