Notte di fuoco nella provincia: in fiamme tre autovetture e due furgoni

Quattro gli episodi che hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco: a Taviano, Supersano e Nardò e a Presicce, dove sono stati completamente distrutti due mezzi impiegati nel servizio di noleggio con conducente

PRESICCE - L’emergenza Coronavirus non ferma i roghi nel Salento. Quella di ieri è stata una notte molto calda con ben quattro episodi incendiari nella provincia di Lecce.

Il primo si è verificato alle 22.55, a Taviano,  e ha interessato un’autovettura, modello Giulietta,  parcheggiata in via Luigi Pirandello, che ha riportato danni solo nella parte anteriore grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, seguito da quello dei carabinieri.

WhatsApp Image 2020-04-11 at 08.32.35-2

Ben più grave il secondo episodio, avvenuto verso le 00.30, a Presicce, in via Tommaso Fiore, dove hanno preso fuoco due furgoni Renault Trafic, impiegati nel servizio di noleggio con conducente. All’arrivo dei “caschi rossi” però i mezzi erano già completamente distrutti. Sul posto per gli accertamenti del caso, sono sopraggiunti gli uomini dell’Arma e gli agenti del commissariato di Taurisano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli altri due incendi, i vigili del fuoco e i militari hanno trovato completamente carbonizzate anche altre due autovetture:  intorno all’una, una Nissan Qashqai, in via Corso Emanuele, a Supersano, e un’ora dopo, una Fiat 600 (vecchio modello), in via Arturo Santo a Nardò. Adesso non resta che attendere l’esito delle indagini per stabilire con certezza la natura dei roghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento