Notte di San Lorenzo all'insegna dei controlli, tra denunce e sanzioni

Gli agenti di polizia hanno passato al setaccio tutto il litorale gallipolino, sottoponendo a controlli persone, veicoli e strutture

LECCE – Notte di San Lorenzo all’insegna dei controlli da parte degli agenti di polizia lungo tutto il litorale di Gallipoli. Un ventenne salentino è stato segnalato alla Prefettura dopo essere stato trovato in possesso di due grammi e mezzo di marijuana.

Sanzione amministrativa per l’amministratore del Lido spiaggia club di Gallipoli, per aver organizzato una serata senza le necessarie autorizzazioni. Sarà il sindaco, come previsto dalla normativa, a stabilire l’importo della sanzione (tra i 258 e i mille e 549 euro). Multa da 5mila euro e sequestro della merce, invece, per un ambulane di origine campane, che vendeva bevande alcoliche senza alcuna licenza.

Denunciato un cittadino del Gambia per aver fornito la falsa attestazione sull’identità personale. Controllate anche 60 persone e 18 veicoli, con la contestazione di 5 violazioni al codice della strada, di cui una con relativo fermo amministrativo del veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

  • Dopo il tamponamento continua la marcia verso casa senza una ruota

Torna su
LeccePrima è in caricamento