Nuovi controlli nei quartieri Rudiae e Ferrovia, identificate 45 persone

Tra loro una donna nigeriana cui è stato notificato un provvedimento di diniego del riconoscimento dello status di rifugiato

Foto di repertorio.

LECCE – Procede senza sosta l’attività di controllo da parte dagli agenti della questura di Lecce nei quartieri Ferrovia e Rudiae. L’operazione, in corso da già da alcuni giorni, ha visto impiegate pattuglie della Squadra mobile, della Divisione immigrazione, della polizia amministrativa e sociale, Upg e Sp, scientifica e del Reparto prevenzione crimine della “Puglia meridionale”.

Video: i nuovi controlli

Nel corso dei controlli sono state identificate 45 persone, di cui 44 cittadini extracomunitari. Tra loro anche due donne di nazionalità nigeriana, a una delle quali è stato notificato, dalla questura di Foggia, un provvedimento di diniego del riconoscimento dello status di rifugiato. Sono pertanto in corso i dovuti accertamenti da parte degli agenti dell’immigrazione della questura di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento