Oltre 40 chili di pesce in vendita nell’auto: denunciati i due ambulanti

Un uomo di Morciano di Leuca e uno di Salve nei guai. I carabinieri li hanno sopresi a vendere prodotti ittici nel parcheggio del centro commerciale di Surano

Foto di repertorio

SURANO – In due vendono il pesce direttamente dall’auto, nei pressi del centro commerciale: denunciati. F.Q., un 69ene di Morciano di Leuca e S.S., un 40enne di Salve, sono stati infatti deferiti con l’accusa di vendita, distribuzione e detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione.  

Sono stati i carabinieri della stazione di Nociglia, assieme al personale del Dipartimento prevenzione servizio igiene della Asl di Maglie, a sottoporre al controllo i due ambulanti, riscontrando diverse violazioni. Nel corso delle verifiche, presso il parcheggio del parco commerciale di Surano, gli uomini dell’Arma hanno notato una Hyundai con all’interno 42,8 chilogrammi di prodotti ittici.

 Il mezzo, però, non era provvisto di alcun requisito igienico sanitario previsto dalla legge. Tutta la merce è stata sottoposta a sequestro, mentre i due ora risultano indagati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

  • Operazione “San Silvestro”, droga dall’Albania, scattano nove arresti

Torna su
LeccePrima è in caricamento