Onda colpisce di lato, natante imbarca acqua: attimi di panico a bordo

E' successo in mattinata a Santa Maria di Leuca. Il gruppo soccorso e poi trasportato a riva dalla guardia costiera. Nessun ferito

SANTA MARIA DI LEUCA – Forse una manovra errata, un’insidiosa onda più alta che arriva di lato e il natante di 5 metri che viene sballottolato come un'altalena, imbarcando acqua. E rischiando probabilmente anche di andare a fondo. L'affondamento, però, per fortuna non c'e stato. Ma la situazione deve aver provocato attimi di panico, in tarda mattinata, a un gruppo di gitanti, composto da otto persone (a bordo anche bambini) che si trovava nel mare davanti a Santa Maria di Leuca.

Fra i primi ad avvicinarsi per prestare soccorso, sono stati alcuni organizzatori di escursioni della zona, con le loro imbarcazioni. Per fortuna, nessuno è caduto in mare, nel corso dell’incidente, ma a bordo, come detto, si è vissuta una forte agitazione, nel timore che la situazione degenerasse. Una delle persone a bordo è stat anche colta da un malore.

Sul posto, una volta avvisati sul 1530, si sono avvicinati i militari della guardia costiera con la motovedetta, mentre nel porticciolo sono arrivati anche gli operatori del 118. Messi tutti in salvo, la barca appesantita dall’acqua, è stata poi trainata verso la costa dai militari. Fortunatamente, nessuno ha avuto necessità di essere trasportato in ospedale. La disavventura s’è conclusa con un comprensibile spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

  • Salento in lutto per la perdita di Luigi Russo, protagonista di lotte per ambiente e diritti

Torna su
LeccePrima è in caricamento