Ore di apprensione a Racale e Ugento per la scomparsa di un 41enne

Mauro Scanferla, 41enne nativo di Luino, in provincia di Varese, ma residente a Racale, era ospite dal 25 della comunità "San Francesco" di Ugento. Al momento dell'allontanamento non portava effetti personali, né borsone. Indossava jeans scuri, maglione grigio-nero, piumino verde militare

La stazione dei carabinieri di Ugento e, sotto, la foto dell'uomo.

RACALE – C’è apprensione in queste ore nel basso Salento. Non si hanno più notizie di Mauro Scanferla, 41enne nativo di Luino, in provincia di Varese, ma residente a Racale, in via Umbria, al civico 6.

L’uomo, stando a quanto riferito dalla prefettura di Lecce (che sta coordinando le ricerche), si sarebbe allontanato dalla comunità “San Francesco” di Ugento, dov’era ospitato dal 25 febbraio. La segnalazione, infatti, è stata presentata proprio presso la stazione dei carabinieri ugentini. Ieri sera, dunque, è stato attivato il piano per le ricerche coordinate delle persone scomparse.

Senza titolo-1-12-4In prefettura s’è riunito il tavolo di coordinamento per fare il punto sulle attività. Si è ritenuto necessario ampliare le ricerche già intraprese dai carabinieri, coinvolgendo vigili del fuoco, 118, Croce rossa, unità cinofile e, in linea generale, tutti gli organi competenti in materia.

Sono state informate tutte le prefetture e le questure d’Italia, i compartimenti della polizia di frontiera, ferroviaria e stradale, le società di trasporti pubblici, su strada e ferroviari, della provincia.

Al momento dell’allontanamento Scanferla non portava con sé effetti personali, né borsone. Indossava jeans scuri, maglione grigio-nero, piumino verde militare, berretto con visiera, scarpe da ginnastica di colore scuro. Aveva con sé un cellulare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono stati segnalati avvistamenti. Nel caso di avvistamento, la prefettura ricorda di chiamare immediatamente le sale operative del 112 (carabinieri), 113 (polizia) o del 115 (vigili del fuoco).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

  • "Avvistato un cadavere in mare". E scattano le ricerche verso Andrano

Torna su
LeccePrima è in caricamento